<
malattie

Verruche plantari: sintomi

I sintomi di una verruca plantare sono piuttosto caratteristici e facili da identificare.

Le verruche plantari sono per lo più isolate nella pianta dei piedi come una crescita piatta della pelle, da grigia a giallo-brunastra. Sono preferibilmente formati in punti in cui la pianta del piede è esposta a forti compressioni : talloni o dita dei piedi.

Sintomo tipico: in genere, le verruche plantari sono coperte da callo . Se non è troppo spesso, possiamo vedere piccole macchie nere nella lesione cutanea. Questi sono il risultato di piccole emorragie.

Fare attenzione a non essere confusi con altre lesioni cutanee. E al minimo dubbio, è meglio prendere il consiglio di un medico.

Un altro sintomo: quando le verruche plantari sono molto profonde, le escrescenze possono estendersi nell'epidermide o nei tessuti adiposi e connettivi situati nell'ipoderma. Se si estendono per raggiungere le terminazioni nervose, le verruche plantari possono causare forti dolori quando metti il ​​piede (come se camminassi su una spina).

La diagnosi
Generalmente, il medico riconosce le verruche plantari alla vista semplice. Se un dubbio persiste, un campione e le sue analisi di laboratorio possono confermare la diagnosi.

© Okapia

Le verruche plantari sono lesioni cutanee piatte di colore grigio o giallo brunastro. Sono spesso formati nei punti di appoggio del piede, quindi in punta e tallone. Molto spesso, un callo si forma sopra la verruca. © Dr. med. JP Müller / OKAPIA

Messaggi Popolari

Categoria malattie, Articolo Successivo

Tic: fonti e note - malattie
malattie

Tic: fonti e note

- JL Houeto, P. Giré. Sindrome di Tics e Gilles de la Tourette: principi di diagnosi, evoluzione e trattamento, Presse Med. Del 2008. - Stimolazione cerebrale profonda: una piccola rivoluzione, www.inserm.fr.
Per Saperne Di Più
Salmonellosi: trattamenti - malattie
malattie

Salmonellosi: trattamenti

La diagnosi di salmonellosi è fatta isolando il germe, attraverso la coltura delle feci, ma che a volte rimane negativo e soprattutto attraverso la coltura del sangue. La sierodiagnosi di Widal e Felix rende possibile rilevare nel sangue gli anticorpi diretti contro le agglutinine O e H. Il trattamento delle forme minori di salmonellosi si basa sul trattamento sintomatico, cioè analgesico e reidratazione.
Per Saperne Di Più
La pitiriasi rosa di Gibert - malattie
malattie

La pitiriasi rosa di Gibert

La pitiriasi rosa di Gibert è una malattia della pelle. Si manifesta con un'eruzione di placche ovali rosa o rosso pallido. Le lesioni appaiono bruscamente, non sono dolorose o pruriginose (vale a dire non prurito o poco). Questa malattia è frequente, benigna e si risolve spontaneamente. La sua frequenza è stimata in poco più dell'1% della popolazione. Ma
Per Saperne Di Più
Rosacea: i sintomi - malattie
malattie

Rosacea: i sintomi

La rosacea si manifesta con alcuni sintomi: vampate e arrossamento delle guance, del naso, del mento o della fronte e, in una fase successiva, da brufoli che ricordano l'acne. La malattia e i suoi sintomi si evolvono in 4 fasi: > All'età di 20-30 anni, si presenta sotto forma di vampate di vasomotore, cioè vampate di rossore agli zigomi, al naso, al mento, alla fronte e al collo.
Per Saperne Di Più