malattie

Verruca plantare: le cause

Le verruche plantari causano l'infezione di alcuni papillomavirus umani (HPV) che entrano nella pelle delle piante dei piedi.

Il semplice fatto di essere in contatto con il virus non significa sistematicamente che ci sia infezione e formazione di verruche plantari. Perché si verifichi il contagio, devono essere riuniti diversi fattori. Ad esempio, un sistema immunitario indebolito e il contatto con un certo tipo di virus HPV.
Anche in caso di contagio, la verruca può essere ritardata per settimane o addirittura mesi .

Per contagio, il semplice contatto con la pelle non è sufficiente: il virus ha bisogno di una "porta d'ingresso" per entrare nella pianta del piede, ad esempio:

  • Crepe nella pelle secca e ruvida,
  • Piccoli graffi o tagli,
  • Pelle addolcita (umidità, ad esempio dopo un lungo bagno).

Anche i piedi sudati possono essere coinvolti promuovendo l'aspetto delle verruche plantari.

I virus delle verruche plantari si evolvono particolarmente bene in ambienti caldi e umidi . Il rischio di contagio è quindi molto elevato nelle piscine, negli spogliatoi o nelle docce. T ong o sandali possono proteggere contro le infezioni e quindi le verruche plantari.

Solo alcuni tipi di HPV (in particolare i virus di tipo 1, 2, 4, 60 o 63) causano verruche ai piedi. Le verruche causate da altri virus si verificano in altre aree della pelle o delle mucose (ad es. Verruche genitali). In totale, ci sono più di 110 tipi di questi tipi di virus HPV.

Messaggi Popolari

Categoria malattie, Articolo Successivo

IBD: malattie infiammatorie croniche dell'intestino - malattie
malattie

IBD: malattie infiammatorie croniche dell'intestino

IBD, o malattia infiammatoria dell'intestino, comprende due entità principali: colite ulcerosa (UC) e morbo di Crohn. In Francia, si stima che oltre 200.000 persone abbiano IBD e 2, 5 milioni in Europa. La malattia di Crohn può insorgere a qualsiasi età, ma una frequenza di picco è osservata nei giovani adulti tra i 20 ei 30 anni. La
Per Saperne Di Più
Calcolo urinario - malattie
malattie

Calcolo urinario

Il calcolo urinario, chiamato anche litiasi (dal latino lithos, che significa pietra), corrisponde a una sorta di "ghiaia" formata da residui di calcio e / o acido urico nelle urine. Quando le pietre urinarie vengono riformate o quando sono numerose nel tratto urinario, si parla di malattia di litiasi
Per Saperne Di Più
Morbo di Crohn: anti-TNF - malattie
malattie

Morbo di Crohn: anti-TNF

Negli ultimi anni sono apparsi nuovi farmaci, anti-TNF (bioterapia). Se, prima di loro, lo scopo principale dei trattamenti era di ridurre o eliminare i sintomi clinici della malattia, l'anti-TNF poteva intervenire direttamente sulle lesioni e modificare la storia naturale della malattia, e quindi consentire obiettivi più ambiziosi.
Per Saperne Di Più