Varice: le cause

Le vene varicose sono dovute alla stagnazione del sangue nelle vene, dal gioco di gravità, a volte a causa di un ostacolo a valle (tra la vena varicosa e il cuore), ma soprattutto a causa di un malfunzionamento delle valvole anti -back.

Il sistema anti-reflusso (valvole) che si trova all'interno delle vene non è più efficace. Il sangue ristagna sotto. A causa della notevole pressione interna, le vene si dilatano sotto la pelle. Si formerà nel più o meno lungo termine un cordone varicoso più o meno tortuoso, più o meno duro, più o meno doloroso.

Le vene varicose sono uno dei segni di insufficienza venosa. Non sono sempre molto visibili, a volte sono assenti soprattutto all'inizio della malattia. Inoltre, l'insufficienza venosa è più comune nelle donne.

Molte cause favoriscono l'insufficienza venosa degli arti inferiori:

  • sovrappeso,
  • un'eredità familiare,
  • una mancanza di esercizio muscolare,
  • l'età,
  • in piedi o seduti prolungati e calpestando,
  • una gravidanza,
  • una calda atmosfera (estate),
  • ceretta con cera calda,
  • scarpe con tacchi alti,
  • vestiti troppo stretti (calze, pantaloni ...).

C'è anche una causa familiare per lo sviluppo delle vene varicose, dal momento che se i genitori soffrono di significativa insufficienza venosa, i loro figli hanno maggiori probabilità di soffrire pure.

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Disturbi del traffico o Un medico ti risponde!
BPCO: le cause Articolo Precedente

BPCO: le cause

Gonorrea: sintomi Articolo Precedente

Gonorrea: sintomi

Messaggi Popolari