Disturbo Ossessivo Compulsivo (OCD): Trattamenti

Il disturbo ossessivo-compulsivo (o DOC) è una nevrosi altamente strutturata che risponde positivamente al trattamento.

I trattamenti sono essenziali, specialmente dal momento che l'OCD è precoce, i rituali tendono a peggiorare o diventare invalidanti. La depressione è la complicanza più comune perché ossessioni e compulsioni alla fine esauriscono il soggetto. La psicoterapia è molto importante nella gestione del DOC. Devono essere sistemati rapidamente.

Tra i trattamenti per il disturbo ossessivo-compulsivo: la psicoterapia è in prima linea. Può essere basato su una cura psicoanalitica e / o sul lavoro cognitivo-comportamentale. Mentre la psicoanalisi aiuta il soggetto a capire meglio l'origine dei sintomi ossessivi, il secondo impara a gestire le sue ansie e le sue emozioni.

L'ipnosi, la terapia cognitiva basata sulla consapevolezza e l'arteterapia possono anche aiutare i pazienti ad alleviare i sintomi. Alcune psicoterapie integrative (come la terapia della Gestalt) combinano diversi metodi.

Cognitive Behavioral Techniques (CBT)

  • La tecnica per fermare il pensiero:
    Consiste nell'apprendimento di un progressivo autocontrollo dell'innesco dell'ossessione, che cerchiamo di sostituire con un pensiero piacevole e non angosciante.
  • La tecnica di desensibilizzazione :
    È un trattamento che consiste nel "abituare" il paziente al pensiero ossessivo (scrittura, magneto) mentre insegna al paziente a rilassarsi di fronte. Prevenire l'arrivo delle compulsioni solitamente utilizzate dal paziente per combattere le sue ossessioni: apprendere nuovi e più adatti comportamenti. Ad esempio: quando arriva l'ossessiva idea di lavarsi le mani, non farlo, ma concentrati su una dozzina di respiri.
  • Alcune misure generali sono generalmente prescritte:
    È necessario mantenere il più a lungo possibile un corretto inserimento socioprofessionale (se non il rischio di grave aggravamento). Potrebbe essere necessario sostenere il viaggio, i cambiamenti delle impostazioni e dei luoghi per evitare un'eccessiva ritualizzazione del paziente.
  • Ricovero:
    A volte l'ospedalizzazione è necessaria per trattare un disturbo ossessivo-compulsivo, in caso di: grave scompenso depressivo con rischio suicidario, ansia incontrollabile e invasiva, maggiore impatto emotivo, sociale o professionale

Trattamenti farmacologici per DOC:

Alcuni trattamenti hanno dimostrato di essere efficaci nel DOC. In particolare, questi sono antidepressivi che interferiscono con il sistema serotoninergico. Spesso impiegano diverse settimane per lavorare e la durata del trattamento può essere lunga.

I trattamenti ansiolitici possono essere somministrati per un periodo limitato in caso di ansia significativa associata al disturbo ossessivo-compulsivo. Alcuni soggetti possono anche beneficiare del trattamento antipsicotico.

Trattamenti per OCD resistente

Si tratta di stimolazione cerebrale profonda e stimolazione magnetica transcranica, riservata a casi gravi di DOC. Mentre il primo richiede l'impianto di elettrodi nelle aree cerebrali interessate, il secondo è basato sull'applicazione di campi magnetici esterni su queste stesse aree. Entrambi i metodi sono promettenti ma ancora in fase di valutazione. La chirurgia lesionale è poco praticata perché delicata e prescritta caso per caso per TOCS resistente.

Per vedere il nostro video: Trattare la DC con la luce?

I ricercatori hanno lavorato al trattamento della luce del disturbo ossessivo compulsivo in un modello di topo mutante. I risultati del test sono incoraggianti. Ma possiamo considerare questo tipo di trattamento negli esseri umani? Intervista con un neurobiologo ...

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Psicologia, Neurologia o Un medico ti risponde !

Per leggere anche:

Tentativo di suicidio: cosa fare dopo?
Ansia: dalle cause alle soluzioni
Mio figlio è stressato

Depressione: le cause Articolo Precedente

Depressione: le cause

Il raffreddore del bambino: fonti e note Articolo Precedente

Il raffreddore del bambino: fonti e note

Messaggi Popolari