Disturbo bipolare: sintomi

Nel disturbo bipolare, i cambiamenti di umore si ripetono con alternanza: episodi depressivi, episodi (ipo) maniacali ed episodi eutimici.

A seconda del tipo di umore, il disturbo bipolare è classificato in base a diversi tipi: disturbo bipolare di tipo 1 (almeno un episodio maniacale), tipo 2 (almeno un episodio ipomaniacale), cicli veloci, ecc. Il termine "episodio" viene utilizzato quando i sintomi durano più di 2 settimane e non sono causati da farmaci o da una condizione tossica.

1 - I sintomi della depressione

La fase depressiva è contrassegnata da:

  • Un calo dell'autostima con un'eccessiva tendenza al deprezzamento e al senso di colpa.
  • Una grande tristezza, a volte malinconica, che è spesso accompagnata da pensieri morbosi o suicidi.
  • Una perdita di interesse o piacere per le solite attività (altrimenti chiamato anedonia).
  • Una goccia di libido
  • Una perdita di peso riducendo la dieta (atipicamente, possiamo anche osservare l'aumento di peso).
  • Insonnia con grande stanchezza (atipicamente, possiamo anche osservare l'ipersonnia chiamata "rifugio").
  • Un rallentamento dell'attività fisica con una tendenza a ritirarsi in se stessi e inattività (altrimenti chiamato apragmatismo).
  • Un rallentamento dell'attività psichica con difficoltà di concentrazione e attenzione.

2 - I sintomi della mania

Nel linguaggio comune, il termine maniacale è usato per descrivere la pignola di qualcuno, esigente. In psichiatria, è tutt'altra cosa: un soggetto maniacale presenta i sintomi opposti di quelli di una depressione. Per sapere:

  • Ottima sicurezza in se stessi con grandi idee, grandi progetti.
  • Un'eccessiva euforia.
  • Una significativa riduzione del tempo di sonno senza alcun affaticamento.
  • Un aumento dell'appetito senza aumento di peso.
  • Un'attività fisica molto importante.
  • Un'accelerazione psichica: il loro pensiero va troppo veloce e passano costantemente dal gallo all'asino in una impressionante logorrea (flusso verbale aumentato).
  • Disinibizione comportamentale con aumento del desiderio sessuale, spese eccessive (automobili, casa, ecc.), Un aumento delle tendenze di gioco ...
  • Un'irritabilità importante con un comportamento provocatorio anche aggressivo.

3 - Ipomania

Troviamo gli stessi sintomi della mania ma meno intensi. L'ipomania non interferisce con il normale funzionamento di un soggetto a differenza della mania. L'ipomania può degenerare in un episodio maniacale o in una depressione.

4 - Stati misti

Il paziente presenta durante lo stesso episodio sintomi della fase depressiva e della fase maniacale.

5 - Sintomi psicotici

A volte le persone con disturbo bipolare perdono il contatto con la realtà e cominciano a sentire voci o interpretare le cose in modo delirante. Questi sintomi sono chiamati "psicotici" perché si trovano in altre patologie psichiatriche: psicosi e, più in particolare, schizofrenia.

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM psicologia, analisi e psicoterapia o un medico ti risponde !

Per leggere anche:

> Psicosi: cos'è?
> L'area del cervello che ti rende depresso? I ricercatori l'hanno identificato!
>

Colopatia funzionale: trattamenti Articolo Precedente

Colopatia funzionale: trattamenti

Mio figlio non dorme bene! Articolo Precedente

Mio figlio non dorme bene!

Messaggi Popolari