Febbre da fieno: il consiglio dei medici

Che consiglio possono dare gli specialisti ai pazienti allergici? Abbiamo posto la domanda a un medico allergologo ea un medico omeopatico ...

Il punto di vista dell'allergologo: Dr. Pierrick Hordé.

La relazione medico-paziente è fondamentale per superare l'allergia. Sappiamo come prenderci cura di noi, spiegare cosa fare nella prevenzione e in caso di emergenza, trovare parole di incoraggiamento per continuare a trattare, ecc.

In ogni caso, è essenziale che una persona allergica si consulti se i sintomi peggiorano o diventano cronici.

Punto di vista del medico omeopatico: Dr. Gwenaël Greppo.

È necessario rispettare le misure di sfratto, in particolare per essere vigili sul cibo. Devi mangiare il più semplice possibile. Senza andare organico, mangiare frutta, verdura, yogurt naturale, ecc.

Allo stesso modo, sarebbe bene eliminare dai suoi luoghi polverosi di casa (vere nicchie per gli acari della polvere). Perché quando c'è un terreno allergico, l'allergia ai pollini può spostarsi su altre sostanze.

Vero / Falso sulle escursioni

Cos'è un'allergia respiratoria? A che età possiamo sviluppare un'allergia? È ereditario? Possiamo prevenire un'allergia? L'essenziale sulle allergie in 19 domande!

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nelle nostre FORUM Allergie, Asma o Un medico ti risponde!

Dislessia: i sintomi Articolo Precedente

Dislessia: i sintomi

Ipotensione: fonti e note Articolo Precedente

Ipotensione: fonti e note

Messaggi Popolari