malattie

Presbiopia: trattamenti

Il trattamento della presbiopia consiste principalmente nell'uso degli occhiali, ma sono possibili altre soluzioni.

In un primo momento, la tua visione da vicino è scesa ma non è catastrofica, puoi comunque fare a meno degli occhiali nella maggior parte delle situazioni. Il medico può prescrivere mezzelune da indossare solo per la lettura, se non si hanno altri disturbi dell'occhio.

All'inizio rimarranno sul comodino, è classico ...

Questi occhiali non permettono di vedere lontano; oltre i 30 cm, devi guardare oltre gli occhiali o rimuoverli.

Poi, con il peggioramento della presbiopia, i tuoi occhiali diventeranno sempre più essenziali, diventerà difficile vedere i tasti sul tuo telefono cellulare, lavorare sullo schermo di un computer o leggere spartiti musicali.

Le lenti progressive ti tengono sempre gli occhiali sul naso; dopo un certo periodo di adattamento, non li lascerai. Sono essenziali se si è oltre ad essere presbiti, miopi, astigmatici o iperopici. In generale, gli occhiali devono essere cambiati ogni 2 anni, a volte più spesso. Quando aumenta la presbiopia, il miope sarà meglio leggere da vicino ... senza occhiali.

Un altro trattamento, un'altra soluzione: le lenti possono anche essere prescritte per i presbiti, sono lenti progressive: il fondo delle lenti permette di vedere da vicino, l'alto di gran lunga. Alcuni oftalmologi prescrivono a volte, due lenti diverse: una lente su un occhio per vedere da vicino, una lente sull'altro occhio per vedere da lontano.

Il trattamento chirurgico può anche essere considerato per il trattamento della presbiopia. Esistono vari interventi possibili e la loro indicazione dipende da eventuali altri disturbi associati o meno alla presbiopia (miopia, astigmatismo, ipermetropia). Interventi laser sulla cornea o sostituzione dell'obiettivo con una lente sono gli interventi più comuni.

Per leggere anche i nostri file:
> Disturbi della vista
> Glaucoma
> Il distacco della retina

Messaggi Popolari

Categoria malattie, Articolo Successivo

Salmonellosi: trattamenti - malattie
malattie

Salmonellosi: trattamenti

La diagnosi di salmonellosi è fatta isolando il germe, attraverso la coltura delle feci, ma che a volte rimane negativo e soprattutto attraverso la coltura del sangue. La sierodiagnosi di Widal e Felix rende possibile rilevare nel sangue gli anticorpi diretti contro le agglutinine O e H. Il trattamento delle forme minori di salmonellosi si basa sul trattamento sintomatico, cioè analgesico e reidratazione.
Per Saperne Di Più
Unghia incarnita - malattie
malattie

Unghia incarnita

Un'unghia incarnita è una di quelle piccole piaghe che sono particolarmente invalidanti e dolorose. Un chiodo incarnito nel piede rimane una condizione benigna nella maggior parte dei casi. Tuttavia, è meglio preoccuparsene presto e trattarlo correttamente, per evitare che peggiori e causare dolore inutile.
Per Saperne Di Più
Mio figlio ha l'asma - malattie
malattie

Mio figlio ha l'asma

Quasi un bambino su dieci in età scolare soffre di asma. E tre volte su quattro, questo asma è di origine allergica . Molto spesso, c'è una storia di allergie da parte dei genitori, in ogni caso il medico deve cercare questa eventualità. L'asma è una malattia respiratoria cronica caratterizzata da infiammazione e costrizione, che chiude le vie respiratorie. Que
Per Saperne Di Più
Syllogomania: le conseguenze - malattie
malattie

Syllogomania: le conseguenze

Le conseguenze di una sillogomania sono numerose su diversi aspetti ... Le conseguenze socio-familiari Per vergogna o paura delle critiche, la sillogomania fa ricadere l'individuo su se stesso, nel suo mondo che solo lui può tollerare. Si isola dal suo ambiente amichevole, familiare e talvolta professionale.
Per Saperne Di Più