Eccessiva pelosità: cause

Da dove vengono i capelli eccessivi?

L'iperpilucemia, e in particolare l'irsutismo, ha origine da iperandrogenismo (sovrapproduzione di ormoni maschili). Questo squilibrio ormonale può avere diverse ragioni:

  • La sindrome dell'ovaio policistico (o sindrome di Stein-Leventhal), che è un'anormalità ormonale comune (più di 1 donna su 10 sarebbe interessata), si manifesta con una mancanza di ovulazione e un'ondata di ormoni maschili *. Le conseguenze possono essere un aumento della pelosità nelle donne, ma anche un breakout dell'acne o un aumento di peso significativo.
  • Un difetto enzimatico surrenale che porta a un'iperproduzione di androgeni.
  • Un tumore alle ghiandole surrenali o un tumore dell'ovaio (molto raro).
  • Assunzione di alcuni farmaci (come alcune pillole con progestinici androgeni o steroidi anabolizzanti).
  • Infine, l'iperpilosi può anche essere causata da ipersensibilizzazione dei follicoli piliferi, ormoni androgeni (maschi), sebbene questi ultimi siano prodotti in quantità normale. Questo è chiamato irsutismo idiopatico.

* Gli ormoni maschili o adrogenici sono normalmente prodotti in modo lieve in tutte le donne.

Ma a proposito: perché abbiamo i capelli?

Cos'è un capello?

I capelli, chiamati anche "fusto del capello", si formano in un follicolo pilifero: un bulbo situato a circa 4 mm sotto la pelle. Negli uomini, come nelle donne, la superficie della pelle è completamente coperta da circa 4 milioni di peli. Durante la pubertà, sotto l'azione degli androgeni, gli ormoni maschili, il sistema di capelli si sviluppa e si differenzia in base ai sessi.

Qual è il punto di un capello?

Nell'uomo, i capelli hanno un ruolo protettivo. Ad esempio, le ciglia proteggono gli occhi dalla polvere. Nei genitali, i capelli hanno un ruolo riproduttivo. Infatti, gli odori che conservano sono carichi di feromoni, che promuovono l'attrazione sessuale tra due individui ...

Perché abbiamo i capelli in alcune parti del nostro corpo e non in altri, come spieghiamo questa differenza?

La sensibilità di certe aree agli ormoni che stimoleranno l'aspetto dei capelli, è determinata geneticamente. Ci sono aree con i cosiddetti peli ambosessuali, presenti negli uomini e nelle donne (regioni ascellari e pubiche) che appaiono con le normali secrezioni ormonali durante la pubertà. Quindi, peli in aree sensibili alla normale secrezione di ormoni maschili negli esseri umani (barba, baffi e aree già menzionate sul corpo).
Nelle donne, c'è normalmente una bassa secrezione di ormoni maschili da parte dell'ovaio e della surrenale, ma normalmente è insufficiente a stimolare la pelosità nelle zone androgeniche.

Perché alcune persone hanno più capelli di altri?

Tutto dipende dalla quantità di ormoni maschili secreti. Sono proprio questi ormoni a determinare lo spessore e la pigmentazione dei capelli. Oltre questo fattore ormonale, una maggiore pelosità può essere di origine costituzionale o etnica.

Olio di cocco: per la salute Articolo Precedente

Olio di cocco: per la salute

Il naso del chirurgo Articolo Precedente

Il naso del chirurgo

Messaggi Popolari