FISIOSICINA 300 mg

Farmaco generico della classe terapeutica: dermatologia
principi attivi: metileneciclina
laboratorio: Ethypharm

capsula
Scatola di 16
Tutte le forme

indicazione

Derivano dall'attività antibatterica e dalle caratteristiche farmacocinetiche della metileneciclina. Prendono in considerazione sia la situazione di questo antibiotico nella gamma di prodotti antibatterici attualmente disponibili sia la conoscenza aggiornata della sensibilità delle specie batteriche, specialmente nel campo delle malattie orali.

Sono limitati alle infezioni causate dai seguenti germi: pinzette, pastorelle, chlamydiae, micoplasmi, rickettsiae, gonococchi, Haemophilus influenzae, treponemi e spirochete, vibrio di colera, S. sanguis, V. parvula, A. actinomycetemcomitans, A. viscosus, F. nucleatum, P. intermedia, P. gingivalis, C. ochracea nelle loro manifestazioni:

· Odontostomatologico e parodontologico

· Sistemico, respiratorio e genito-urinario.

In alcune indicazioni (gonorrea, sifilide), le tetracicline sono particolarmente raccomandate nei casi di allergia ai beta-lattamici.

Indicazione speciale

Acne.

Devono essere prese in considerazione raccomandazioni ufficiali sull'uso appropriato degli antibatterici.

Dosaggio PHYSIOMYCIN 300 mg Capsule Box di 16

MODO ORALE

Riservato ai bambini di età superiore a 8 anni.

Da prendere fuori dai pasti con una quantità sufficiente di liquido e da dividere in due presi.

In infezioni comuni:

· Adulti: 600 mg due volte al giorno. Questo dosaggio può essere aumentato, a seconda della gravità dell'infezione, a 4 capsule al giorno in due dosi.

· Bambini di età superiore a 8 anni: 75-150 mg al giorno e 10 kg di peso corporeo.

Nell'acne:

300 mg al giorno per 10 a 15 giorni, quindi 300 mg a giorni alterni. La durata del trattamento è di almeno 3 mesi, è auspicabile un trattamento locale associato.

Contro indicazioni

Questo medicinale è CONTROINDICATO nei seguenti casi:

· Allergie agli antibiotici della famiglia delle tetracicline.

· Nei bambini di età inferiore agli otto anni a causa del rischio di colorazione permanente dei denti e ipoplasia dello smalto dei denti.

· Associazione con i retinoidi per via generale (vedere la sezione Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione ).

Questo medicinale è CONTROINDICO dal secondo trimestre di gravidanza.

L'allattamento al seno NON è raccomandato durante l'assunzione di questo farmaco.

Effetti avversi Fisiomicina

· Discromia dentale o ipoplasia dello smalto quando somministrata nei bambini di età inferiore agli otto anni.

· Disturbi digestivi (diarrea, nausea, epigastralgia).

· Reazioni allergiche (orticaria, rash, prurito).

· Reazioni di fotosensibilizzazione.

· Casi di disturbi ematologici sono stati descritti durante il trattamento con tetracicline (anemia emolitica, trombocitopenia, neutropenia, eosinofilia).

· È stata riportata iperazotemia extra-renale correlata all'effetto anti-anabolico con le tetracicline. Questa iperazotemia può essere aumentata dall'associazione con i diuretici.

Messaggi Popolari