Perdite bianche: trattamenti

Naturalmente, in caso di normali perdite bianche fisiologiche, è inutile prendere qualsiasi trattamento. Queste perdite possono essere piuttosto significative nell'adolescenza, tanto meno dopo.

In caso di scarico bianco anormale, si consiglia il consiglio di un medico. A seconda dei sintomi che i pazienti lamentano, saranno in grado di dirigere la loro diagnosi e prescrivere un trattamento.

Se sembra necessario, il medico può eseguire una raccolta di secrezioni, per inviarlo a un laboratorio analitico per identificare l'agente microbico (batterio, fungo o parassita) responsabile di tali perdite.

Va notato che in alcuni casi può anche essere utile esaminare i partner e trattarli, altrimenti le perdite anomale possono recriminare non appena il trattamento è terminato.

Se le perdite sono correlate a una STI (infezione a trasmissione sessuale), il medico prescriverà anche un esame del sangue, per verificare se non siano state trasmesse altre infezioni, come il virus dell'AIDS, l'epatite B o sifilide.

Molto spesso, queste perdite bianche causate dal fungo Candida albicans, un trattamento anti-micotico delle uova è prescritto dal medico.

Se questa non è la prima volta che il paziente soffre di perdite bianche causate da micosi, può acquistare uova anti-micotiche senza prescrizione medica.

In altri casi di perdite anomale associate ad altri agenti microbici, il trattamento prescritto dal medico dipende dalla causa. Di solito sotto forma di ovuli.

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Ci vediamo nei nostri FORUM ginecologici o un medico ti risponde!

Per leggere anche:

> Tutto su infezioni da lieviti vaginali
> La nostra pagina speciale: Ginecologia: tutto sulla salute delle donne
> I vari disturbi delle regole
> Auto-massaggio per alleviare le mestruazioni dolorose

Gambe pesanti: fonti e note Articolo Precedente

Gambe pesanti: fonti e note

Sciame nelle mani: fonti e note Articolo Precedente

Sciame nelle mani: fonti e note

Messaggi Popolari