PERSANTINO 75 mg

Farmaco generico della classe terapeutica: emostasi e sangue
Principi attivi: Dipiridamolo
laboratorio: Boehringer Ingelheim

Tablet enrobÚ
scatola di 50
Tutte le forme

indicazione

Prevenzione degli incidenti tromboembolici sistemici:
In combinazione con anticoagulanti orali in pazienti con valvole protesiche.

Dosaggio PERSANTINA 75 mg compresse confezione da 50 pezzi

Prevenzione degli incidenti tromboembolici sistemici:
In combinazione con anticoagulanti orali in pazienti con valvole protesiche.

Contro indicazioni

CONTRA-INDICARE:
- Storia di ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti del prodotto.
- A causa della presenza di saccarosio, questo farmaco è controindicato in caso di intolleranza al fruttosio, sindrome da malassorbimento del glucosio-galattosio o carenza di sucrasi-isomaltasi.
NON RACCOMANDATO:
Allattamento: in assenza di dati sul passaggio nel latte materno, l'allattamento al seno non è raccomandato durante il corso del trattamento.

Effetti collaterali di Persantine

Riepilogo del profilo di tolleranza

Gli effetti indesiderati più comuni riportati dopo la somministrazione di PERSANTINE 75 mg compresse sono: mal di testa, vertigini, diarrea e nausea.

Casi molto rari di incidenti emorragici sono stati osservati principalmente quando il dipiridamolo era associato a un farmaco che poteva interferire con l'istostasi.

Tabella degli effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati osservati dopo somministrazione di PERSANTINE 75 mg, compresse rivestite in studi clinici e / o dalla sua commercializzazione sono riepilogati nella tabella seguente.

Gli effetti indesiderati sono presentati di seguito dal Class Org System e dalla frequenza usando le seguenti categorie: molto comune (? 1/10); frequente (? 1/100, <1/10); non molto frequente (? 1/1 000, <1/100); raro (? 1/10 000, <1/1000); molto raro (<1 / 10.000), frequenza indeterminata (non può essere stimata dai dati disponibili).

Disturbi del sistema ematologico e linfatico

Frequenza indeterminata

ThrombopÚnie

Disturbi del sistema immunitario

Frequenza indeterminata

Ipersensibilità, angioedema

Affezioni del sistema nervoso

Molto bene

Cèphalèe, sensazione di vertigini

Condizioni cardiache

FrÚquent

Frequenza indeterminata

Angina pectoris

tachicardia

Disturbi vascolari

Frequenza indeterminata

Ipotensione, vampata di calore

Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche

Frequenza indeterminata

broncospasmo

Disturbi gastrointestinali

Molto bene

FrÚquent

Diarrea, nausea

vomito

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

FrÚquent

Frequenza indeterminata

Eruzioni cutanee

orticaria

Disturbi muscoloscheletrici e sistemici

FrÚquent

mialgia

Lesioni, avvelenamento e complicanze legate alle procedure

Frequenza indeterminata

Emorragia operativa, emorragia postoperatoria

Il dipiridamolo può essere incorporato nei calcoli biliari (vedere Avvertenze e precauzioni ).

Dichiarazione di effetti indesiderati

La dichiarazione degli effetti indesiderati sospettati dopo l'autorizzazione del farmaco è importante. Permette il monitoraggio continuo del rapporto beneficio / rischio del farmaco. Gli operatori sanitari dichiarano qualsiasi effetto indesiderato sospettato tramite il sistema nazionale di dichiarazione: Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (Ansm) e Rete dei centri regionali di farmacovigilanza - Sito web: www.ansm.sante.fr

Messaggi Popolari