Pelle sensibile: le migliori soluzioni per il trucco

Irritabile, a disagio, una pelle sensibile è soprattutto una pelle fragile e quindi molto reattiva. Rapidamente aggredita, ha bisogno di cure adeguate per confortarla e aiutarla a difendersi.

Ma trovare il prodotto che gli si addice può diventare rapidamente un vero mal di testa, così da pensare al trucco ... molti sono quelli che preferiscono rinunciare. Tuttavia, la pelle sensibile e il trucco non sono incompatibili. Con un po 'di pazienza, possiamo trovare la giusta formula per il trucco per la pelle sensibile!

In questa cartella trovi tutte le informazioni e molti consigli per raggiungerlo:
> Scegli i tuoi cosmetici,
> E tienili bene,
> Rimuovi il trucco senza attaccare la pelle,
> E infine il consiglio della dott.ssa Nina Roos, dermatologa.

Ma prima di iniziare una cura adeguata e prodotti per il trucco per la pelle sensibile, iniziamo spiegando di cosa stiamo parlando: cosa si intende per "pelle sensibile"? E quali sono i segni che lo identificano come tale?

Pelle sensibile: cos'è?

Fine e delicata, la tua pelle arrossisce, becca, tira per niente? Estremamente reattiva, diventa rapidamente scomoda e irritabile? Hai certamente la pelle sensibile ...

Spesso più sottile della pelle "normale", la pelle sensibile tende a reagire più o meno violentemente a tutto ciò che la circonda : cosmetici spesso inadatti, ambiente (vento, freddo, caldo, acqua, inquinamento, attrito degli abiti. ..), tabacco, stress ...

Risultato: è coperto da piccole chiazze rosse, anche piccoli brufoli, si asciuga rapidamente, diventa ruvido e talvolta doloroso. Per il più sfortunato, il minimo fastidio, una marea di emozioni, o una semplice lacuna alimentare, e quella è la pelle del tuo viso che "vendica".

In queste condizioni, non è facile vivere in pace con la pelle, soprattutto la pelle sensibile è, più di altre ancora, soggetta a reazioni allergiche e altri inconvenienti.

Sensibilità, intolleranza, allergia.

Quando hai la pelle sensibile, a volte è difficile dire la differenza tra un semplice rossore chiamato "reazione" e una vera eruzione cutanea allergica.

In effetti, una pelle sensibile è una pelle che soffre, ed è un terreno ideale per la comparsa di fenomeni allergici . Perché, sfortunatamente per chi è preoccupato, l'allergia è spesso il prossimo passo.

Irritato e quindi destrutturato, un'epidermide sensibile favorisce episodi allergici, puntuali o più ricorrenti: la barriera cutanea non svolge più il suo ruolo protettivo, elementi scarsamente tollerati quindi hanno carta bianca per danneggiare la pelle fragile.

E quando si tratta di cosmetici, è spesso molto difficile identificare l'agente dirompente. Un piccolo indizio tuttavia: sono spesso gli stessi che troviamo sul molo, vale a dire profumi sintetici e coloranti chimici, ma anche conservanti (parabeni) e tutti gli ingredienti irritanti o essiccanti per natura, astringenti, assorbenti o depuratori (alcol, argille, silici, acidi della frutta, retinolo ...).


Autore: Stéphanie Thibault.
Esperti consulenti: la dott.ssa Nina Roos, dermatologa e membro della Società francese di dermatologia, e Marie-France Nachtrab, estetista e direttrice dell'Institut Peausitive di Parigi.
Ultimo aggiornamento: aprile 2016

Autoabbronzante: un'abbronzatura perfetta senza sole Articolo Precedente

Autoabbronzante: un'abbronzatura perfetta senza sole

Istituti di bellezza Articolo Precedente

Istituti di bellezza

Messaggi Popolari