PAPCLAIR 5%

Farmaco generico della classe terapeutica: dermatologia
Principi attivi: perossido di benzoile
laboratorio: Sinclair Pharma France

Gel per applicazione locale
Tubo da 40 g
Tutte le forme

indicazione

Trattamento dell'acne di media gravità.

Posologia PAPCLAIR 5% Gel per applicazione locale Tubo da 40 g

Adolescenti e adulti:

Sulla pelle precedentemente pulita, risciacquata con acqua pulita ed asciugata (viso, schiena, torace), applicare PAPCLAIR 5%, gel per applicazione locale in strato sottile, senza strofinare. Lascia asciugare il prodotto e lavati accuratamente le mani.

Il ritmo delle applicazioni sarà il seguente:

- come cura: 1 o 2 applicazioni al giorno, fino alla stabilizzazione dei segni clinici;

- quindi trattamento di mantenimento: 1 applicazione ogni due giorni fino alla riduzione soddisfacente dell'acne. Regolare il dosaggio in base alla risposta terapeutica e alla tolleranza individuale (vedere la sezione Avvertenze e precauzioni ).

Generalmente, il miglioramento è visibile dopo 4-6 settimane di trattamento. Tuttavia, potrebbe essere necessario un uso prolungato.

Pediatria:

La sicurezza e l'efficacia di PAPCLAIR non sono state stabilite nei bambini, poiché l'acne è raramente presente in questa popolazione.

Contro indicazioni

Questo medicinale non deve essere usato nei seguenti casi:

- ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti di PAPCLAIR 5%, gel per applicazione topica,

- in pazienti sensibili ai perossidi (acqua ossigenata ...).

Effetti collaterali Papclair

- Nelle normali condizioni d'uso, l'apparizione di una leggera sensazione di bruciore durante la prima applicazione e un moderato eritema e desquamazione dopo alcuni giorni di trattamento.

- Durante le prime settimane di trattamento, nella maggior parte dei pazienti può verificarsi un improvviso e lieve aumento della desquamazione. Questa desquamazione di solito dura uno o due giorni se il trattamento viene temporaneamente interrotto.

- Il paziente può anche sperimentare temporaneamente prurito, edema facciale, dermatite o eruzione cutanea.

- Come con altre preparazioni di perossido di benzoile, occasionalmente possono verificarsi dermatiti allergiche da contatto.

- Fotosensibilizzazione.

Messaggi Popolari