sintomi

Pene intrecciato: fonti e note

Autore : Sylvie Charbonnier.
Consulente esperto: il professor Pierre Costa, presidente dell'Associazione inter-ospedale-università di sessuologia e urologo presso l'Ospedale universitario di Nîmes.

fonti:

C. Ze Ondo et al. La malattia di Lapeyronie: aspetti clinici e terapeutici di 17 casi, African Journal of Urology.
- Fritsch Andrieu N., al., Trattamento della malattia di Lapeyronie, Prog Urol, 2009. Sito Web di Afu.


Messaggi Popolari

Categoria sintomi, Articolo Successivo

Sangue nelle feci - sintomi
sintomi

Sangue nelle feci

Vedere sangue nelle feci può essere impressionante e inquietante. Sebbene questo sintomo non sia necessariamente allarmante, il sangue nelle feci è naturalmente un sintomo anormale. Questo sangue può essere visto mentre si trova in bagno, nello sgabello o sulla carta igienica. Ma può anche essere trovato nelle feci quando è stato analizzato in laboratorio. È i
Per Saperne Di Più
Piedi puzzolenti: le cause - sintomi
sintomi

Piedi puzzolenti: le cause

Ci sono diverse cause che possono causare il problema di piedi puzzolenti e eccessiva sudorazione dei piedi. L'odore dei piedi è un fenomeno di intensità variabile a seconda della persona. L'odore rilasciato è correlato alla quantità di sudore. Inoltre, se si soffre di una patologia come ipersudazione plantare, chiamata iperidrosi plantare in linguaggio medico, si dovrà affrontare un importante odore del piede. Le
Per Saperne Di Più
Edema di Quincke: trattamenti - sintomi
sintomi

Edema di Quincke: trattamenti

L'edema di Quincke è un'emergenza assoluta poiché può portare a shock anafilattici e alla morte. Non appena compaiono i primi segni, se questa è la prima volta, chiama 15 o porta immediatamente la persona in una struttura medica per fornire assistenza. Le persone che conoscono il loro stato allergico, sono seguite da un allergologo e probabilmente sanno quali allergeni sono sensibilizzati. Ci
Per Saperne Di Più
Lombaggine: i trattamenti - sintomi
sintomi

Lombaggine: i trattamenti

Per fare la diagnosi di lombalgia e quindi beneficiare di un trattamento, il medico deve conoscere la vita quotidiana del paziente: la sua professione, un periodo di superlavoro, i suoi hobby, lo sport, quale sport, fai da te ... È necessario conoscere il fattore scatenante: uno sforzo muscolare, un traumatismo, per cercare il sovrappeso, una debolezza muscolare, una cattiva curvatura vertebrale (scoliosi, iperlordosi, .
Per Saperne Di Più