Ortoressia: trattamenti

La necessità di un trattamento dipende dalla gravità del disturbo.

Se trovi che il tuo piacere di mangiare gradualmente lascia il posto al piacere di soddisfare tutte le condizioni per avere solo cibo sano nel tuo piatto, o se uno dei tuoi parenti sembra ossessionato dal cibo puro, è possibile che c'è una tendenza all'ortoressia.

Per uscire da questa spirale infernale, bisogna prima prendere coscienza del disturbo e delle conseguenze negative sulla vita quotidiana.

Se questa consapevolezza non è sufficiente per alleviare il comportamento alimentare ortoressico, potrebbe essere necessario fissare un appuntamento con uno psicologo o uno psichiatra, o anche un nutrizionista o un dietologo specializzato in disturbi alimentari. Questa potrebbe essere un'opportunità per fare il punto su ciò che è buono o meno buono da mangiare. Questo professionista ti consiglierà e ti rassicurerà sulla necessità di mangiare in modo equilibrato, ma anche dolce e salato ...

Per quanto riguarda il trattamento psicologico (o la psicoterapia), può aiutare a capire e disinnescare questo comportamento di controllo, coinvolto nell'ortoressia. In particolare facendo un lavoro di accettazione delle emozioni.

Come ogni disturbo, il trattamento può richiedere molto tempo per uscire da questa ossessione della maestria. Ma è del tutto possibile! Soprattutto perché la maggior parte delle persone coinvolte ha più controllo ... rispetto alla pura malattia mentale.

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Disturbi alimentari o Un medico ti risponde !

Per leggere anche:

Vai a vedere uno strizzacervelli: come scegliere il giusto?
Disturbi alimentari: andare sul web?

Varice: fonti e note Articolo Precedente

Varice: fonti e note

La goccia Articolo Precedente

La goccia

Messaggi Popolari