IBD: malattie infiammatorie croniche dell'intestino

IBD, o malattia infiammatoria dell'intestino, comprende due entità principali: colite ulcerosa (UC) e morbo di Crohn.

In Francia, si stima che oltre 200.000 persone abbiano IBD e 2, 5 milioni in Europa.

La malattia di Crohn può insorgere a qualsiasi età, ma una frequenza di picco è osservata nei giovani adulti tra i 20 ei 30 anni. La Francia, rispetto ad altri paesi europei, ha un'alta incidenza di morbo di Crohn (8, 2 per 100.000 abitanti). Un gradiente Nord-Sud esiste con una maggiore incidenza nel terzo settentrionale rispetto al sud della Francia.

La malattia di Crohn può raggiungere l'intero tubo digerente dalla bocca all'ano a intermittenza, mentre la colite ulcerosa inizia sempre nel retto e si estende più o meno continuamente al colon.

RCH (colite ulcerosa) colpisce i giovani. Appare principalmente tra i 30 ei 40 anni. Prima dei 17 anni c'è una predominanza maschile per il morbo di Crohn e una femmina per la RCH. Questa predominanza è invertita in seguito. La Francia è caratterizzata in Europa da una bassa incidenza di RCH (7, 2 per 100.000 abitanti). In Francia non esiste un gradiente Nord-Sud per la UC rispetto alla malattia di Crohn.

Queste due patologie sono caratterizzate da iperattività del sistema immunitario digerente responsabile dell'infiammazione dell'apparato digerente. Si evolvono con epidemie più o meno gravi intervallate da periodi di remissione.

Infografica: alcuni dati su IBD

Autore: Dr. Julia ROUX, Gastroenterologo

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Ventre e digestione o Un medico ti risponde!

Per leggere anche:

> Mal di stomaco: cosa c'è dietro questo sintomo?
> Altre malattie autoimmuni
> Tutto sulle malattie gastrointestinali

Anoressia nervosa: la testimonianza di un paziente Articolo Precedente

Anoressia nervosa: la testimonianza di un paziente

Alopecia: i sintomi Articolo Precedente

Alopecia: i sintomi

Messaggi Popolari