La malattia di Crohn: i sintomi

La malattia di Crohn potrebbe essere descritta come una sorta di "gastroenterite permanente" che si evolve con ricadute.

Durante le crisi, i sintomi principali sono:

  • Dolore addominale: come crampi, di varia intensità, che a volte aumentano dopo i pasti e sono alleviati dalle feci.
  • Diarrea cronica, a volte contenente muco o sangue.
  • Una grande fatica.
  • Perdita di peso e perdita di appetito, malassorbimento del cibo.
  • Una febbre tra 38 e 40 ° C.
  • Il dolore addominale di tipo colico a volte sveglia il paziente.
  • Dolore alle articolazioni, lesioni cutanee o altri segni generali.

Ogni elemento, ogni sintomo è importante per evitare di mancare la diagnosi, il rischio è di considerare erroneamente questi sintomi come legati a una gastroenterite o a una colopatia funzionale. Sii consapevole dei nuovi sintomi, del dolore notturno, delle feci sanguinolente o della perdita di peso.

Altri sintomi, tra cui non digestivo, possono essere associati alla malattia di Crohn:

Anomalie del sangue:
Le persone affette da morbo di Crohn sono a maggior rischio di sviluppare coaguli di sangue che possono causare complicazioni, come la flebite o l'embolia.
È quindi importante, durante i periodi in cui si deve rimanere costretti a letto, soprattutto in caso di epidemia, muovere le mani, i piedi, le gambe, camminare un po ', se possibile, o addirittura prendere un trattamento preventivo per prevenire il verificarsi di questo tipo di incidente.

Un'anomalia degli occhi:
Occhi rossi, formicolio e lacrimazione non sono rari in quelli con malattia di Crohn. La visione può diventare torbida e si può soffrire di mal di testa.

Dolori articolari:
Parliamo poi di reumatismi infiammatori che possono colpire le articolazioni di gomiti, ginocchia, spalle, caviglie ... che diventano rosse, calde e dolorose; o con segni sulla colonna vertebrale che è doloroso. Una delle peculiarità di questi attacchi "infiammatori" è che i sintomi si verificano anche a riposo, svegliando il paziente durante la notte o al mattino presto ...

Spondilite anchilosante :
È una forma grave di danno articolare che ha l'effetto di anchilosare la colonna vertebrale inferiore e le articolazioni sacro-iliache.

Osteoporosi :
È un indebolimento delle ossa, causato dalla mancanza di minerali, come il calcio. Nel caso della malattia di Crohn, ciò si spiega con uno scarso assorbimento di sostanze nutritive nell'intestino tenue o, soprattutto, con l'assunzione, a volte prolungata, di corticosteroidi.

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Ventre e digestione o Un medico ti risponde !
gonorrea Articolo Precedente

gonorrea

Alesare: le cause Articolo Precedente

Alesare: le cause

Messaggi Popolari