La dieta Fricker: la dieta "full form"

Questa è la dieta ideale a lungo termine; i carboidrati lenti portati dal pane (al mattino) e dai cibi ricchi di amidi (a pranzo oa cena) rendono possibile essere soddisfatti e in buona forma.

Come la dieta ad alta velocità, fornisce anche proteine ​​animali (carne, pesce, uova, latticini), fibre, vitamine e minerali (frutta e verdura) e basso contenuto di grassi.

Per le donne, la perdita di peso varia da 2 a 4 sterline al mese; Da 3 a 5 sterline per gli uomini. Puoi seguire questa dieta finché vuoi; per una maggiore efficienza, è anche possibile intersecarlo con fasi "ad alta velocità".

Ecco una giornata tipo:

Prima colazione :

  • tè o caffè a volontà.
  • toast o cereali a volontà, secondo l'appetito (favorire i prodotti completi).
  • 1 latticini
  • 1 frutto (non premuto).

pranzo:

  • un antipasto (facoltativo): verdure crude o zuppa di verdure, senza grassi.
  • un piatto principale: carne o pesce a volontà, verdure a volontà, il tutto accompagnato da un cucchiaio di olio.
  • alla fine del pasto (facoltativo): 1 latticello, 1 frutto.

cena:

  • un antipasto (facoltativo): verdure crude o zuppa di verdure, senza grassi.
  • piatto principale: carne magra o pesce a volontà, cibi amidacei a volontà e verdure in volume maggiori o uguali a quelle dei cibi amidacei, il tutto con un cucchiaio di olio.
  • alla fine del pasto (facoltativo): 1 latticello, 1 frutto.

Il nostro consiglio

Nella maggior parte dei casi, oggi le "diete" in senso stretto non sono raccomandate dai nutrizionisti. Perché la dieta viene solitamente seguita per un breve periodo ... poi, gradualmente, la persona ritrova le sue vecchie abitudini alimentari.

Inoltre, il corpo, essendo in limitazione calorica, inizierà a "risparmiare" il suo dispendio calorico ... Dopo un po ', il rischio è un aumento di peso. Il cosiddetto effetto yo-yo (perdita di peso - aumento di peso).

Infatti, in caso di sovrappeso, da un punto di vista dietetico, si raccomanda soprattutto di cambiare certe abitudini alimentari e di attenersi ad esso, evitando di impegnarsi in diete draconiane. Inoltre, si raccomanda un'attività fisica regolare.

L'obiettivo deve essere ragionevole, ma raggiunto! Già perdere il 10% del suo peso iniziale è considerato un buon risultato dai nutrizionisti, e soprattutto ridurrà i rischi per la salute di sovrappeso.

BMI: calcola il tuo peso ideale!

Scopri se sei sovrappeso, sottopeso o di normale corporatura calcolando il tuo indice di massa corporea! 3 semplici click sono sufficienti ... calcolo il mio peso ideale!

Per leggere anche:
> Il pericolo della dieta
> 18 consigli per una dieta equilibrata
> Sono riuscito a perdere peso da solo!

Fonti: Régime sur mesure, Dr. Jacques Fricker, Editions Odile Jacob, ma anche The Kitchen of Good Lose e The New Guide to Lose Weight, Editions Odile Jacob. AFSSA

Avere un ventre piatto: esercizi in video! Articolo Precedente

Avere un ventre piatto: esercizi in video!

Il pericolo della dieta: diete che ti fanno ingrassare Articolo Precedente

Il pericolo della dieta: diete che ti fanno ingrassare

Messaggi Popolari