<
dal dottore

Chirurgia del bypass coronarico: bypass o stent?

Generalmente, in cardiologia, in caso di angina pectoris o infarto che richiede l'intervento su una o più arterie coronarie, è preferibile in primo luogo eseguire l'angioplastica con l'installazione di uno stent.

Ma a volte, l'arteria è troppo danneggiata o stent da angioplastica non è appropriato, questo è il motivo per cui proponiamo un bypass coronarico.

La soluzione di un intervento chirurgico di bypass coronarico

Per fornire ossigeno al muscolo cardiaco (miocardio) che soffre, l'ostacolo deve essere aggirato effettuando un bypass o un "ponte": il bypass coronarico (o cardiaco).

Un segmento del vaso (innesto) viene prelevato dalla gamba (vena safena), dal braccio (arteria radiale) o dal torace (arteria mammaria). Un'estremità di questo segmento vascolare è posta a livello dell'aorta (da cui le coronarie sono normalmente nate) e l'altra estremità a valle del sito bloccato. Risultato: il sangue ritorna al cuore da questo ponte e non passa per la via ostruita. Il bridging può coinvolgere diverse arterie coronarie, si chiama bypass triplo o quadruplo.

Come è l'operazione?

È necessario fissare un appuntamento alcuni giorni prima per un esame del sangue, un elettrocardiogramma, un'ecografia del cuore e delle arterie carotidi, una visita con l'anestesista e rispondere a un questionario sulla salute. Il ricovero viene spesso effettuato il giorno prima.

Smettere di fumare, anche se solo per i 15 giorni precedenti l'operazione, riduce già il rischio di complicanze polmonari o cicatrici. L'operazione viene eseguita in anestesia generale. L'incisione misura da 10 a 15 cm di lunghezza e si trova di fronte allo sterno. Per eseguire il bypass, il cuore viene fermato più spesso ma la circolazione del sangue viene mantenuta attraverso una macchina cuore-polmone (circolazione extracorporea).

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nel nostro FORUM Cardiologia o Un medico ti risponde.

Per leggere anche:

> 10 fatti scientifici da sapere sul cuore
> Disturbi del ritmo cardiaco

Messaggi Popolari

Categoria dal dottore, Articolo Successivo

Puntura lombare - dal dottore
dal dottore

Puntura lombare

Hai visto la serie TV "Dr House"? Poi hai visto dozzine di punture lombari. A torso nudo, sdraiato su un fianco, il medico spinge un lungo ago nella parte posteriore del paziente. Con sempre questo piccolo "ahi! "Di circostanza per terrorizzare il fobico dell'ago. Tuttavia, la puntura lombare (PL) non è un esame così terribile come si immagina.
Per Saperne Di Più
Tutto su micosi genitale: il consiglio del ginecologo - dal dottore
dal dottore

Tutto su micosi genitale: il consiglio del ginecologo

Il consiglio del dott. Gregory Akerman, ginecologo-ostetrico. Quali sono i segni tipici della micosi? Bruciore e ustioni vulvare e vaginali, perdite chiamate leucorrea, aspetto simile alla cagliata. Il fungo è un'infezione puramente locale, quindi non vi è alcun rischio di diffusione ad altri organi del tratto genitale quali le tube di Falloppio, l'utero o le ovaie.
Per Saperne Di Più
Screening per il cancro del colon - dal dottore
dal dottore

Screening per il cancro del colon

Il tumore del colon-retto è un tumore maligno che si sviluppa dal rivestimento del colon (o intestino crasso) o del retto. Con lo screening, cioè rilevando un tumore (molto spesso in una fase precoce), le possibilità di guarigione aumentano bruscamente e i trattamenti proposti sono meno pesanti. Quando il cancro viene diagnosticato allo stadio 1 (cioè, in una fase molto precoce), le possibilità di guarigione aumentano drasticamente. Le
Per Saperne Di Più
Screening per il cancro cervicale - dal dottore
dal dottore

Screening per il cancro cervicale

Lo screening per il cancro del collo dell'utero è molto importante per tutte le donne, specialmente durante l'attività sessuale. Questo screening viene effettuato attraverso una macchia che deve essere eseguita molto regolarmente. L'utero è composto da due parti: il corpo e la cervice. L
Per Saperne Di Più