<
informazioni pratiche

L'andrologo: patologie sessuali maschili

Queste patologie sono numerose. Tra i più comuni che possono supportare un andrologo: problemi di erezione.

Tutti gli uomini hanno sofferto ad un certo punto della loro vita da un problema di erezione, ma quando il problema persiste, un professionista della salute può essere consultato. Tra questi professionisti: un andrologo o un uro-andrologo o un sessuologo.

La disfunzione erettile può a volte essere indicativa di malattie specifiche come un problema cardiovascolare, il diabete. È importante non minimizzare questo problema, specialmente se persiste.

L'andrologo può prescrivere diversi trattamenti, a volte inclusi farmaci non rimborsati dall'assicurazione sanitaria.

Disturbi dell'eiaculazione

L'eiaculazione precoce o prematura colpisce molti uomini e può disturbare notevolmente la loro vita in coppia. Molto spesso di origine psicogena, l'eiaculazione precoce può richiedere cure psicologiche, apprendimento della sessualità, ecc.

A volte accade il contrario quando l'eiaculazione è in ritardo o assente. Per individuare l'origine del disturbo, è possibile eseguire esami.

E infine, quando l'eiaculazione è dolorosa. L'origine può essere un'infezione prostatica o correlata alle sequele di infezioni. Per rimediare a questo problema, ci sono diversi trattamenti che saranno prescritti dal medico andrologo.

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM tematici o Un medico ti risponde!

Per leggere anche:

> Disfunzione erettile: la cosa essenziale da sapere
> Ripartizione dell'erezione: causa soluzioni
> Testicolo non discendente
> Testimonianze su problemi di erezione e l'opinione di un medico specialista.

Messaggi Popolari

Categoria informazioni pratiche, Articolo Successivo

Pressione arteriosa normale: quanto spesso misuri la pressione sanguigna? - informazioni pratiche
informazioni pratiche

Pressione arteriosa normale: quanto spesso misuri la pressione sanguigna?

La frequenza raccomandata è ogni uno o due anni, per i giovani che non hanno l'ipertensione. Oltre i 40 anni, i controlli della pressione arteriosa devono essere eseguiti almeno ogni anno. È consigliabile controllarne la tensione tramite l'auto-misurazione! In effetti, la misurazione puntuale in un medico o un farmacista è di qualità inferiore rispetto all'auto-misurazione per due motivi: Presso l'ufficio del medico, uno è spesso colpito, e dal farmacista, la misurazione è di solito presa troppo rapidamente, mentre in piedi (e non seduti). Dura
Per Saperne Di Più
Ipnosi: le indicazioni dell'ipnosi - informazioni pratiche
informazioni pratiche

Ipnosi: le indicazioni dell'ipnosi

La terapia ipnotica viene utilizzata nei disturbi psichici: è indicata negli stati di ansia, ansia, fobia, disturbi della sessualità. Può quindi avere molte indicazioni ... L'ipnosi è anche usata per combattere il dolore attraverso la secrezione di endorfine; infatti, è possibile che una sessione di ipnosi faciliti la produzione di queste sostanze che hanno proprietà antalgiche. E &#
Per Saperne Di Più
Frequenza cardiaca: la frequenza cardiaca massima - informazioni pratiche
informazioni pratiche

Frequenza cardiaca: la frequenza cardiaca massima

La frequenza cardiaca massima (HRM) è la velocità massima a cui il cuore può battere in un minuto. Viene calcolato sottraendo la sua età, in anni, da 220. Pertanto, l'FCM di una persona di 25 anni è pari a 195. Questa è una valutazione media che varia, ovviamente, da persona a persona. Come misura di sicurezza, se si inizia uno sport e si desidera raggiungere la frequenza cardiaca massima, si consiglia di parlarne prima che il medico, se si ha una certa età, o che si sii un fumatore, sedentario ... La
Per Saperne Di Più