Agopuntura: pungiglione e moxibustione

Ogni sessione di agopuntura inizia con una consultazione, con in particolare esami del polso cinese, lingua ... Questa valutazione si basa anche su una visita medica. Alcune domande poste dal praticante sono diverse da quelle poste dal medico di medicina generale classicamente. Una volta stabilita la diagnosi secondo i principi della medicina tradizionale cinese, il trattamento può utilizzare 2 tecniche: la puntura (posa dell'ago) e la moxibustione.

La puntura (posa dell'ago)

Il professionista usa aghi di dimensioni diverse, in termini di dimensioni e lunghezza, a seconda dei punti trattati. La tecnica utilizzata (manipolazione, tempo di pausa) differisce in base all'effetto desiderato: tonificazione per una zona "vuota" di energia, dispersione per un'area in cui l'energia è "surplus". I punti di agopuntura utilizzati non si trovano necessariamente sul luogo di espressione del sintomo.

E il dolore? Alla vista di questi aghi, è legittimo fare questa domanda: fa male? I morsi non sono molto dolorosi e se il paziente sente qualcosa, è più di un intorpidimento. Scompare gradualmente.

Per ragioni di sicurezza, il professionista usa un materiale sterile usa e getta e segue le rigide regole igieniche di base (lavarsi le mani, disinfettare la pelle ...).

moxibustione

Moxibustion (il nome "moxa", che significa piccoli coni di artemisia essiccata) fa parte dell'arsenale dell'agopuntore: consiste nel portare calore, e quindi energia (yang), sui punti, zone o percorsi energetici del corpo.

L'artemisia fa parte della famiglia dei crisantemi: è una pianta che resiste bene al freddo e ha un potenziale di calore significativo.

Nella moxibustione, l'artemisia viene utilizzata sotto forma di polvere, cono o piccoli bastoncini di moxa che vengono bruciati: il calore che emerge durante la combustione dell'artemisia stimola i punti di agopuntura e consente di rianimare la funzione della tazza. yang, per stimolare le funzioni - il calore del corpo, rafforzare il sistema immunitario, ecc.

Le indicazioni per la moxibustione sono quindi le stesse dell'agopuntura per puntura. Spesso, entrambi i trattamenti sono combinati.

Buono a sapersi: ad ogni sessione, per lo stesso paziente e la stessa malattia, il trattamento - scelta di punti, tecnica, aghi - sarà diverso, perché tiene conto della qualità di Qi, Yang e Yin per un momento specifico.

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Agopuntura, medicina dolce o Un medico ti risponde !

Il defibrillatore cardiaco Articolo Precedente

Il defibrillatore cardiaco

Donazione di organi: come va la donazione di organi? Articolo Precedente

Donazione di organi: come va la donazione di organi?

Messaggi Popolari