rosolia

La rosolia è una malattia virale altamente contagiosa che colpisce i bambini.

L'infezione è causata dal virus della rosolia, chiamato rubivirus, della famiglia Togaviridae. Il serbatoio del virus della rosolia è l'uomo, ed è così che viene trasmesso nell'aria da un individuo all'altro.

La malattia è molto contagiosa. Viene spesso contratto durante l'infanzia ed è benigno e leggermente imbarazzante. Si manifesta con un'eruzione cutanea che inizia dietro le orecchie sotto forma di piccole chiazze rosse, poi si diffonde sul viso e infine su tutto il corpo. Può verificarsi febbre moderata e gangli al collo. In alcuni casi, la malattia può passare completamente inosservata ... senza causare sintomi.

Il paziente è contagioso una settimana prima della comparsa dell'eruzione e durante le due settimane successive. Quando la malattia passa inosservata nonostante un'invasione del virus, la contagiosità rimane la stessa.

Il maggior pericolo di questa malattia infettiva è che una donna incinta è colpita. In effetti, il bambino che lo indossa rischierebbe di contrarre la rosolia. Da qui l'importanza di prevenire la malattia attraverso la vaccinazione, in particolare per le donne prima che raggiungano l'età della gravidanza.

Scopri in questo articolo tutto ciò che devi sapere sulle cause, i sintomi e la prevenzione di questa malattia contagiosa ...

Lo sapevi? La rosolia ha spiegato nelle immagini ...

Vuoi condividere, condividere la tua esperienza o bisogno di consigli? Ci vediamo nei nostri FORUMS Infant Diseases o Baby Health!

Vedi anche i nostri articoli su altre malattie infantili :
> Varicella
> Morbillo
> La scarlattina
Cancro allo stomaco: le cause Articolo Precedente

Cancro allo stomaco: le cause

Colera: le cause Articolo Precedente

Colera: le cause

Messaggi Popolari