pericardite

La pericardite è un'infiammazione del pericardio, una doppia membrana sottile e forte che forma una sorta di tasca attorno al cuore. Esistono due tipi di pericardite: acuta o cronica.

Il più comune è la pericardite infiammatoria acuta. Possiamo immaginare il pericardio composto da due fogli incollati l'uno contro l'altro. Quando c'è un'infiammazione, si tolgono un po 'e si sfregano l'una contro l'altra. Questo attrito può causare dolore al petto.

La pericardite acuta progredisce fino alla pericardite cronica quando si sviluppa per un periodo prolungato. Nei pazienti con pericardite multipla, a causa di frequenti infiammazioni, il pericardio diventa un po 'più spesso del normale. Questo provoca una sensazione di mancanza di respiro, difficoltà di respirazione, dolore toracico durante lo sforzo.

Questo tipo di pericardite può progredire in una pericardite costrittiva: il pericardio diventa quasi rigido e ostacola il corretto funzionamento del cuore, aumentando il rischio di infarto. Fortunatamente, la pericardite cronica è rara. I pazienti che ne soffrono dovrebbero ricevere un monitoraggio regolare e regolare.

L'evoluzione della pericardite dipende in gran parte dalle sue cause e, se non trattata adeguatamente, può portare a serie complicazioni ...

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nel nostro FORUM Cardiologia o Un medico ti risponde !

Per leggere anche:

> 10 fatti scientifici da sapere sul cuore
> Cardiomiopatia: quando il muscolo cardiaco è stanco
> Quando andare a vedere un cardiologo?

Autore: Elide Achille.
Consulente esperto: Pr Yves Juillière, cardiologo presso l' Ospedale universitario di Nancy e presidente della Società francese di cardiologia (SFC).

Gengivite: trattamenti Articolo Precedente

Gengivite: trattamenti

Dysorthography: trattamenti Articolo Precedente

Dysorthography: trattamenti

Messaggi Popolari