narcolessia

La narcolessia o la malattia di Gelineau sono una malattia rara, ma è molto invalidante per le persone interessate. Ci sarebbero diverse migliaia di persone affette da narcolessia in Francia.

La narcolessia si traduce in un improvviso ed irresistibile bisogno di dormire che non può essere controllato. Questi periodi di sonno si verificano in qualsiasi momento della giornata, indipendentemente dalle circostanze. Il narcolettico avverte un'estrema sonnolenza, è impossibile per lui stare sveglio.

Gli uomini hanno maggiori probabilità di essere colpiti da questo disturbo del sonno (... o insonnia) rispetto alle donne. D'altra parte, c'è un picco nell'insorgenza della malattia intorno all'adolescenza, ma può andare dal bambino al giovane adulto. Il più delle volte, la narcolessia si verifica intorno ai 20 anni di età.

Ci sono alcune forme familiari, ma il più delle volte la malattia è sporadica. La maggior parte delle persone con narcolessia non ha una storia particolare.

I sintomi della narcolessia possono essere inquietanti all'inizio, anche pericolosi: una persona con questa patologia che non lo sa ancora e non sa come gestire le sue "crisi del sonno", può rischiare di avere incidenti dovuti a una sonnolenza irrefrenabile, anche un'improvvisa perdita di vigilanza.

Perché dormiamo?

Il sonno è un fenomeno fisiologico assolutamente necessario per il corpo. Ma perché abbiamo bisogno di dormire? Spiegazioni ...

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Fatica e sonno o Un medico ti risponde !

Per leggere anche:

> Comprensione e trattamento dei disturbi del sonno
> Sleepwalking: veglia durante il sonno
> Tutto sul sonno
> Il disturbo del sonno nei bambini

Tiroidite: i sintomi Articolo Precedente

Tiroidite: i sintomi

Hashimoto: i trattamenti Articolo Precedente

Hashimoto: i trattamenti

Messaggi Popolari