La malattia di Verneuil

La malattia di Verneuil, nota anche come idrosadenite, è una cosiddetta malattia della pelle orfana, vale a dire una patologia rara che non beneficia di un trattamento efficace per curarla.

Spesso trascurata e mal diagnosticata, la malattia di Verneuil è caratterizzata dalla comparsa di noduli e ascessi dolorosi localizzati principalmente nelle aree di piega della pelle (regioni ascellari e perineo-inguinali).

Le persone più colpite da questa malattia sono in genere relativamente giovani. La malattia di Verneuil può colpire sia gli uomini che le donne e di solito inizia dopo la pubertà, ma è più comunemente osservata nel gruppo di età 30-40. I soggetti coinvolti hanno spesso problemi di sovrappeso e sono fumatori. Ha una componente genetica, spesso le persone con questa patologia hanno colpito le persone della famiglia.

L'inizio della malattia di solito inizia dopo la pubertà. L'acne severa può essere associata alla malattia di Verneuil. L'evoluzione della malattia e il suo esito dipendono da una persona all'altra.

Questa patologia può essere molto invalidante per vivere ogni giorno, i noduli possono essere molto dolorosi e diventare suppurativi. Non è contagioso o trasmesso sessualmente.
Questo articolo scritto da un dermatologo specializzato si concentra sulle cause, i sintomi e i trattamenti della malattia di Verneuil.

Enfisema polmonare Articolo Precedente

Enfisema polmonare

Laringite: fonti e note Articolo Precedente

Laringite: fonti e note

Messaggi Popolari