Depressione stagionale

La depressione stagionale è una vera forma di depressione che inizia all'inizio dell'autunno e può durare fino alla primavera e ai bei giorni che ne derivano. Per questo motivo, parliamo di depressione stagionale.

Per portare la diagnosi di depressione stagionale, sono necessari i seguenti criteri:

  • l'inizio regolare degli episodi depressivi maggiori all'inizio dell'autunno;
  • la risoluzione spontanea di questi episodi depressivi all'inizio della primavera;
  • completa remissione negli intervalli (o transizione verso uno stato maniacale o ipomaniacale);
  • la natura consequenziale di questi episodi;
  • la possibilità di episodi depressivi non stagionali, ma con una frequenza inferiore a quella degli episodi stagionali;
  • assenza di altri fattori stagionali (esempio: disoccupazione regolare in inverno) o data di anniversario traumatizzante.

La presenza di sintomi fisici (come ipersonnia, iperfagia con aumento di peso) è comune, ma facoltativa per la diagnosi.

La depressione stagionale, o disturbo dell'umore stagionale, è oggi un'entità abbastanza ampiamente riconosciuta e presente nelle principali classificazioni delle malattie psichiatriche.

La depressione stagionale è probabilmente una delle aree in più rapida crescita della ricerca psichiatrica negli ultimi 20 anni.

Depressione speciale

La depressione è uno dei disturbi psicologici più comuni in Francia, può colpire uomini e donne, bambini e anziani. Cause, sintomi, soluzioni e suggerimenti .... Tutto quello che devi sapere sulla depressione!

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Ci vediamo sui nostri FORUM Depressione e malessere o stress e ansie !

Per leggere anche:

> Winter Blues: cause, sintomi e trattamenti
> Depressione in bambini e adolescenti: come riconoscere i segni?
> Morbologia: la sophrologia contro la depressione
> File speciale: depressione, la malattia del secolo?

Allergia al glutine Articolo Precedente

Allergia al glutine

Ernia del disco: i trattamenti Articolo Precedente

Ernia del disco: i trattamenti

Messaggi Popolari