Cheratite: le cause

Le cause della cheratite possono essere separate in 2 categorie:

Cheratite di origine traumatica (attacco diretto della cornea).

La causa può essere naturalmente un corpo estraneo (lucentezza di vetro, insetto ...), ma anche ultravioletto. Queste cheratiti derivanti da un'esposizione solare troppo intensa (parliamo di oftalmologia da neve, anche se siamo ai tropici) o dalla saldatura ad arco sono comunque molto più comuni e soprattutto evitabili. Se i raggi del sole o la saldatura, un difetto di protezione degli occhi è ancora in questione! Questi cheratiti sono chiamati apparizioni brutali.

Cheratite da germi.

La causa può essere batterica, virale, micotica (cheratomicosi) o contaminazione amebica. Stanno aumentando a causa dell'uso crescente di lenti a contatto e condizioni igieniche della porta che non sono ottimali. La loro comparsa è un po 'più progressiva rispetto al primo caso (cheratite da UV).

Per assolutamente vietare:

1) il contatto delle lenti con acqua corrente, che consente l'infestazione amebica; una rara cheratite ma per il terribile colpo, che porta a un trapianto della cornea quando i trattamenti che vengono istituiti arrivano troppo tardi o non funzionano.

2) Attenzione alle lenti cosmetiche, considerate come prodotti cosmetici e non dispositivi medici, gli utenti non sono informati dei rischi coinvolti. E le precauzioni sono anche essenziali per il loro uso!

Sei daltonico?

Fai il nostro test di screening per scoprire se soffri di una forma di daltonismo (o "dyschromatopsia")!
Sto facendo il test!

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM OF Oftalmologia o un medico ti risponde !

Per leggere anche:

> Cataratta
> Il calazio
> Distacco retinico
> Altre malattie dell'occhio

Infezione vaginale: fonti e note Articolo Precedente

Infezione vaginale: fonti e note

Ortoressia: i sintomi Articolo Precedente

Ortoressia: i sintomi

Messaggi Popolari