Iniezioni, laser, chirurgia estetica: a che età?

La chirurgia e soprattutto la medicina estetica sono diventate pratiche sempre più comuni. Le tecniche (iniezioni, laser, dermoabrasione, figlio dentellato riassorbibile, mesolift, chirurgia) sono ora perfezionate. E per trarre il massimo vantaggio, non c'è bisogno di aspettare che le rughe siano già ben stabilite.

Medici e chirurghi estetici vedono le donne arrivare nei loro uffici, ma anche uomini, giovani e giovani. E alcuni praticanti raccomandano addirittura di comportarsi sui trent'anni.

Da che età si può fare la chirurgia plastica? Quando iniziare questi trattamenti? Non ci sono rischi per iniziare troppo presto? E non è questa la porta aperta a comportamenti eccessivi, anche patologici?

I contenuti di questo file sono trattati con diverse tecniche di medicina estetica e chirurgia, con tendenze naturalmente naturali (un risultato sottile, non troppo visibile ma sufficiente). Oggi le persone usano queste tecniche per avere un aspetto migliore, senza volere una revisione.

Prendiamo anche in considerazione i rischi sul lato psicologico, come dipendenza dalla medicina o dalla chirurgia estetica. Alcuni o alcuni di essi tendono ad esagerare questi trattamenti ...


Autore: Charlène Catalifaud.

Consulenti esperti:
- Dott. Jean-Pierre Zammit, medico estetico.
- Dott. Patrick Bui, chirurgo plastico, capo dipartimento dell'unità di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica dell'ospedale americano di Parigi.
- Dott. Françoise Bartoli, psichiatra .
Ultimo aggiornamento: aprile 2014.

Iniezioni, laser, chirurgia estetica: a che età? Articolo Precedente

Iniezioni, laser, chirurgia estetica: a che età?

Iniezioni, laser, chirurgia estetica: a che età? Articolo Precedente

Iniezioni, laser, chirurgia estetica: a che età?

Messaggi Popolari