Gengivite: trattamenti

I trattamenti di una gengivite dipendono dal suo grado di intensità, dalla sua gravità ...

In una fase relativamente sottosviluppata, quando si installa una gengivite, è necessario essere doppiamente vigili, scegliere uno spazzolino con cura, usare speciali dentifrici, morbidi, antisettici, anti-incrostazioni ... e possibilmente fare un collutorio con prodotti antisettici.

Si consiglia di chiedere il parere del dentista, in quanto è necessario evitare che la gengivite peggiori. E se necessario, il chirurgo dentale esegue una decalcificazione.

A seconda dell'importanza della placca dentale, questa decalcificazione può essere più o meno importante, con il ridimensionamento sottogengivale della rimozione del tartaro accumulato sotto la gengiva.

Questa normale decalcificazione dal dentista è essenziale, può ad esempio utilizzare gli ultrasuoni che tolgono le piastre; di solito non è doloroso.

Quando persiste un significativo gonfiore delle gengive, il dentista può eseguire una piccola procedura: una gengivectomia, per rimuovere "l'eccesso" di tessuto gengivale.

Nel trattamento preventivo, per prevenire la formazione della placca dentale, è consigliabile lavarsi i denti dopo ogni pasto.

La spazzolatura deve essere effettuata dalla gomma al dente, vale a dire per i denti dall'alto verso il basso, fino ai denti inferiori: dal basso verso l'alto. Non dimenticare la parte orizzontale dei denti, né l'interno dei denti sempre dalla gomma al dente.

Assicurati anche di scegliere lo spazzolino giusto: deve essere in buone condizioni, non troppo duro per non danneggiare la gengiva, e deve avere una piccola testa per accedere ai denti inferiori. Devi cambiare lo spazzolino ogni 2 o 3 mesi.

È anche necessario rimuovere i residui di cibo tra i denti, spesso è necessario utilizzare un filo interdentale o un getto d'acqua.

Per sapere se ti lavi bene i denti, puoi chiedere al tuo dentista di passare un prodotto (eritrosina) che macchia la placca. Dopo esserti lavato i denti, vedrai da te se i tuoi denti sono ben spazzolati o meno, non è raro vedere con grandi macchie rosse a sorpresa sullo smalto dei denti mentre eravamo sicuri di ho strofinato bene.

Questo metodo è molto educativo per adulti e bambini.

Cure dentistiche in immagini

Vuoi condividere, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Ci vediamo nei nostri ragazzi FORUM!

Per leggere anche:

> Propoli per lenire gengivite, parodontite, ecc. ?
> Spazzolino da denti per bambini: 5 consigli da ricordare
> Denti sensibili: cosa fare?
> Tutti i nostri consigli per i denti sani

Encefalite: i trattamenti Articolo Precedente

Encefalite: i trattamenti

Insufficienza respiratoria: dintorni, aiuto e supporto Articolo Precedente

Insufficienza respiratoria: dintorni, aiuto e supporto

Messaggi Popolari