Febbre del bambino

Questa è spesso l'ansia totale quando i genitori scoprono che il loro bambino ha la febbre, che alla fine è più che comprensibile! Ma nulla serve al panico, basta avere i riflessi giusti per poter curare il bambino in tempo.

La febbre è definita da una temperatura superiore a 38 ° C. In un bambino, è spesso legata a un'infezione e deve essere trattata in modo appropriato e spesso veloce soprattutto se il bambino è molto giovane.

La febbre è molto comune nei bambini piccoli durante infezioni come angina, otite, bronchite, ma anche per altre ragioni necessariamente infettive.

Per scoprire se il bambino ha la febbre, non è sufficiente solo mettere la mano sulla fronte. I modi più affidabili che dovrebbero essere usati, sono di prendere la temperatura del bambino attraverso il retto, la bocca o l'orecchio usando un termometro.

Un bambino è di natura molto fragile con difese immunitarie che funzionano meno bene che negli adulti. Oltre alla febbre effettiva, possono essere presenti altri sintomi (diarrea, vomito, macchie sulla pelle ...). Questi eventi, che devono spingere a consultare un medico, consentiranno al medico di guidare una diagnosi.

A seconda di questi sintomi associati alla febbre, e in particolare all'età del bambino, l'opinione di un medico è più o meno urgente.

Salute del bambino in 10 domande

Vaccini, dieta, sviluppo ... Sai cosa serve alla salute del bambino per prendersi cura del tuo piccolo? Fai il nostro QUIZ Vero / Falso!

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Bambini o Un medico ti risponde!

Per leggere anche:

> Il bambino ha freddo
> Malattie infantili
> Diarrea infantile

Edema: fonti e note Articolo Precedente

Edema: fonti e note

Dolore dentale: le cause Articolo Precedente

Dolore dentale: le cause

Messaggi Popolari