malattie

Epilessia: le cause

Il sequestro epilettico deriva da un'attività eccessiva e anormale di una popolazione di neuroni, più o meno estesa, localizzata nel cervello. In un tempo molto spesso breve, i neuroni colpiti si attivano tutti contemporaneamente nello stesso momento e causano una sorta di shock elettrico.

Le cause di questa ipereccitabilità sincrona sono diverse da un epilettico all'altro, ma portano allo stesso risultato: il sequestro epilettico. A seconda della posizione della scarica epilettica, i sintomi della crisi saranno diversi.

L'epilessia è una condizione complessa con un'ampia varietà di cause. Quando una causa è ben identificata, parliamo di epilessia sintomatica.

L'epilessia può essere dovuta a:

  • una presa di veleni,
  • un tumore al cervello,
  • un colpo,
  • un'infezione cerebrale,
  • una malformazione cerebrale,
  • trauma cranico, ecc.

L'espressione dell'epilessia sarà quindi diversa a seconda della causa.

Quando la causa non è identificata, parliamo di epilessia idiopatica . Combina cause genetiche e ambientali.

Non esiste un gene per l'epilessia, ma diverse varianti genetiche che possono spiegare una predisposizione alla malattia.

Come tutte le malattie multifattoriali, l'espressione genica sarebbe influenzata da fattori ambientali quali:

  • alcuni aspetti dello stile di vita: tabacco, mancanza di sonno, stress, mancanza di calcio o di zucchero nel sangue, ecc.
  • alcune condizioni (malaria, disturbi cerebrali, disturbi cardiovascolari, ecc.).

Viene avviata un'intera batteria di esami complementari: in primo luogo un elettroencefalogramma (EEG) per confermare la diagnosi di epilessia, quindi una TC o anche una risonanza magnetica per trovare la causa.

Vuoi condividere, condividere la tua esperienza o bisogno di consigli? Ci vediamo nei nostri FORUM Epilessia o Neurologia !

Messaggi Popolari

Categoria malattie, Articolo Successivo

Osteoporosi: trattamenti - malattie
malattie

Osteoporosi: trattamenti

È importante avere il giusto trattamento per l'osteoporosi quando viene fatta la diagnosi. Per trattare l'osteoporosi, ci sono 3 categorie principali di farmaci: Contro la distruzione delle ossa. La lotta "anti-riassorbimento" contro la distruzione ossea: SERM (modulatori selettivi dei recettori degli estrogeni) e bifosfonati.
Per Saperne Di Più
Sarcoidosi: le cause - malattie
malattie

Sarcoidosi: le cause

Ad oggi, le cause della sarcoidosi (malattia di Besnier-Boeck-Schaumann) non sono chiaramente identificate. Diversi fattori potrebbero entrare in gioco e spiegare l'aspetto di questa malattia infiammatoria sistemica, caratterizzata dalla formazione di granulomi in diversi organi. Fattori ereditari I fattori genetici possono essere una possibile causa della sarcoidosi: in 1 caso su 50, diversi membri della stessa famiglia sono affetti dalla malattia
Per Saperne Di Più
Trombosi venosa - malattie
malattie

Trombosi venosa

La trombosi venosa, nota anche come flebite, si riferisce alla formazione di un coagulo in una vena. Può essere localizzato in luoghi diversi, più spesso negli arti inferiori, ma anche negli arti superiori o nell'addome. Esistono due tipi di trombosi venosa: > Trombosi venose superficiali. Sono anche chiamati paraphyébiti e sono benigni perché toccano le vene superficiali, visibili sotto la pelle. &g
Per Saperne Di Più