Rilevazione della sordità nel neonato

Ogni 1000 neonati nascono ogni anno con un problema di perdita dell'udito: 700 neonati l'anno! Lo screening per la sordità nei bambini alla nascita è diventato sistematico in Francia. L'obiettivo è evitare di aspettare diversi mesi prima di scoprire l'handicap del bambino.

La perdita uditiva è il primo deficit sensoriale identificato alla nascita. Diagnosticata nel tempo, questa è una disabilità che può essere gestita correttamente.

La sordità è calcolata in decibel (dB). Da una perdita di 20 db, il bambino è considerato leggermente sordo. Questo aumenterà fino ad un livello di perdita che supera i 90 dB indica una profonda sordità.

Molto spesso, la causa della sordità è genetica. Tuttavia, potrebbe essere dovuto a malattia, bambino prematuro, ecc.

Se i vari esami che esistono, l'esame neonatale e gli esami audiometrici oggettivi, rivelano una sordità del bambino, è necessario sapere che le soluzioni devono essere implementate in modo che il bambino possa svilupparsi nel miglior modo possibile.

L'uso di un apparecchio acustico, sessioni di riabilitazione per il logopedista e, in termini educativi, di istituti adeguati esistono.

Dopo aver letto questo file, sarai meglio informato e in grado di affrontare la sordità di un bambino.

Per vedere: il nostro video sulla rilevazione delle malattie infantili nel bambino

Il test Guthrie può rilevare le 5 principali malattie congenite nel neonato. Quali malattie sono? Perché dovrebbe essere rilevato alla nascita? E com'è esattamente? Abbiamo chiesto ad un esperto.

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Baby o Un medico ti risponde !

Per leggere anche:

> Osteopatia per i neonati
> Plagiocefalia: la sindrome della testa piatta

Autore: Sylvie Charbonnier.
Consulente esperto: Dr. Joëlle Troussier, ENT all'Ospedale universitario di Grenoble.

Childcare: la culla dei genitori Articolo Precedente

Childcare: la culla dei genitori

Come aiutare il tuo bambino a diventare pulito Articolo Precedente

Come aiutare il tuo bambino a diventare pulito

Messaggi Popolari