<
malattie

Colpo di calore: le cause

Molto spesso, la causa del colpo di calore è legata a una combinazione di circostanze: alte temperature, grande sforzo fisico ...

Il colpo di calore si verifica soprattutto in estate, quando è caldo e pesante (alte temperature e umidità): il corpo si surriscalda e la termoregolazione è disturbata.

Le cause possono essere piuttosto diverse, ma ovvie: a seguito di grandi sforzi fisici (es. Sport o lavori di costruzione all'aperto), l'estate in cui una persona rimane nella sua roulotte o sotto la sua tenda in pieno sole, o in auto, durante un intenso sforzo sportivo nelle ore più calde dell'estate, ecc. Ma un'altra causa potrebbe essere un ambiente molto caldo senza essere legato alla particolare temperatura estiva.

Allerta meteo: cosa fare?

In caso di ondata di caldo, è importante avere i giusti riflessi per proteggersi.
Ecco 10 consigli da seguire per non soffrire troppo nella stagione calda !

Esercitando una dura attività fisica (lavoro, sport) quando è caldo e umido, si rischia il rischio di surriscaldamento del corpo. Da un certo punto, il corpo non può più regolare la produzione di sudore e quindi si raffredda grazie all'evaporazione. È il sudore e soprattutto l'evaporazione che può rinfrescare il corpo, "strappare" le calorie. Di conseguenza, il corpo ha bisogno di fare a meno di un elemento essenziale del suo naturale 'raffreddamento', che si traduce in un accumulo di calore che può essere pericoloso per la vita: colpo di calore.

Abbigliamento inadeguato, caldo, a tenuta d'aria, rinforza il problema e promuove l'inizio del colpo di calore.

In alcuni casi, le alte temperature durante un periodo più o meno significativo sono sufficienti a disturbare la termoregolazione del corpo.

Quando l'autoregolazione della temperatura corporea non funziona più, il corpo riduce la produzione di sudore. Di conseguenza, il corpo non può più essere sufficientemente rinfrescato e il calore si accumula, aumentando la temperatura corporea fino a oltre 40 ° C.

Per leggere anche:
> Proteggi la pelle e gli occhi dal sole
> Scegliere i tuoi occhiali da sole
> Allergia al sole (lucite estiva)

Messaggi Popolari

Categoria malattie, Articolo Successivo

Emicrania: trattamenti - malattie
malattie

Emicrania: trattamenti

Diversi trattamenti sono disponibili per i medici per combattere l'emicrania. Distinguiamo la crisi di trattamento e il contesto di trattamento. : Trattamenti di crisi Riguardano attacchi di emicrania. Per il dolore moderato, l'aspirina e il paracetamolo vengono offerti per primi. Per emicranie più potenti, può essere prescritto un farmaco antinfiammatorio non steroideo come l'ibuprofene, eventualmente accompagnato da un farmaco anti-nausea.
Per Saperne Di Più
Tumore del cervello: e dopo? - malattie
malattie

Tumore del cervello: e dopo?

1- Gli effetti collaterali dei trattamenti > Dopo l'intervento Oltre alla possibilità di complicanze immediate (edema cerebrale, infezione da meningi, ematoma, ecc.) Dopo l'intervento chirurgico per la rimozione del tumore al cervello, è comune che si stanchi nelle settimane successive al trattamento chirurgico.
Per Saperne Di Più
Incontinenza urinaria negli uomini - malattie
malattie

Incontinenza urinaria negli uomini

Sebbene l'incontinenza urinaria sia un problema che colpisce molte donne, gli uomini non vengono risparmiati: un milione di uomini ne sarebbero colpiti. Ma il tabù è tale che è difficile stabilire dati precisi. Un uomo avrà sicuramente più problemi a parlare della sua incontinenza urinaria ... P
Per Saperne Di Più
AIDS (HIV): test di screening - malattie
malattie

AIDS (HIV): test di screening

Per diagnosticare l'AIDS o l'HIV (infezione da HIV), è necessario essere testati. Questi rendono possibile la ricerca della presenza di anticorpi del virus. Se questi anticorpi sono presenti, il test è sieropositivo per l'HIV. In questo caso, il paziente può trasmettere il virus, anche se non è malato. Ge
Per Saperne Di Più