Fiducia: i sintomi

La mancanza di fiducia in se stessi spesso causa la paura di parlare in pubblico, ad esempio. A seconda del pubblico, questa paura differisce: è specialmente al lavoro, a scuola, che si possono incontrare difficoltà ... ma anche a volte con la famiglia, gli amici o i parenti. Viene anche la sensazione di non essere presi sul serio, di non essere ascoltati, di non essere apprezzati.

Quando si apprende il cambiamento, qualsiasi situazione imprevista causerà ansia, che può anche manifestarsi con sintomi psicosomatici (difficoltà di respirazione, crisi di tachicardia ...).

Inoltre, sei coinvolto in una strategia di evitamento che, di per sé, genera ansia: cerchi di sfuggire a situazioni che possono essere provate (esami, incontri, persino incontri ...), ma ti chiedi come farlo e ti preoccupi "anticipazione".
Questa strategia di evitamento porta a una tensione nervosa che ti esaurisce, sia mentalmente che fisicamente.

La mancanza di fiducia in se stessi di solito si manifesta in sintomi come:

  • Una sensazione di inferiorità: ti confronti costantemente con gli altri, li sopravvaluti mentre sei solo difetti.
  • Una sensazione di scoraggiamento : a causa di questa impressione di inferiorità, qualsiasi azienda sembra destinata al fallimento.
  • Un sentimento di vergogna: poiché non ti senti all'altezza, hai l'impressione che anche gli altri ti trovino "nullo".

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM psicologia, analisi e psicoterapia o un medico ti risponde!
sonno Articolo Precedente

sonno

Tennis: sapere come preparare le partite!  : Il consiglio di due campioni di tennis Articolo Precedente

Tennis: sapere come preparare le partite! : Il consiglio di due campioni di tennis

Messaggi Popolari