Capelli bianchi

L'aspetto dei capelli bianchi è l'ossessione di molti di noi.
Questo fenomeno, chiamato anche "canie", è comunque un segno ineludibile del tempo che passa ... e davanti al quale non siamo tutti uguali.

Perché i capelli diventano bianchi?


La melanina è il pigmento che definisce il colore della pelle e dei capelli. Più è presente, più scuri saranno i capelli. Quando la sua produzione a livello del follicolo pilifero viene interrotta, i capelli perdono il loro colore e diventano bianchi.

Il cane può essere totale, o parziale (capelli "pepe e sale"), e si verifica più o meno presto a seconda della persona.

Infatti, la produzione di melanina è una funzione dell'età (con l'età, i capelli diventano bianchi), ma è anche legata a un fattore ereditario (se i tuoi genitori avevano i capelli bianchi in anticipo, è probabile che anche tu ).

Le cause delle unità


> La principale causa di sbiancamento dei capelli è l' età . In generale, i primi capelli bianchi compaiono tra i 20 ei 40 anni. E non ha senso trascinarli via: i capelli bianchi diventeranno sempre bianchi!

> Una predisposizione genetica .

> Alcune patologie come l'infiammazione del cuoio capelluto, l'ipotiroidismo, l'insufficienza surrenalica cronica ... possono favorire l'aspetto dei capelli bianchi.

> In seguito all'assunzione di alcuni farmaci o trattamenti (come la radioterapia centrata sull'area cranica). L'interferone alfa o un farmaco antiepilettico, ad esempio, può favorire l'alleggerimento dei capelli.

> L'ambiente, lo stile di vita, la dieta, il fumo, lo stress ... possono anche avere un ruolo nella comparsa dei capelli bianchi.

Cura del corpo Articolo Precedente

Cura del corpo

Piercing o tatuaggio in sicurezza: l'opinione di un dermatologo Articolo Precedente

Piercing o tatuaggio in sicurezza: l'opinione di un dermatologo

Messaggi Popolari