Bruciore di stomaco: trattamenti

Esistono due tipi principali di trattamento del bruciore di stomaco: antiacidi e farmaci antisecretori.

1 - Gli antiacidi

Questi sono il tipo di farmaco Maalox®, Gaviscon®, Rennie® ... che leniscono quasi subito dopo l'assunzione. Gli antiacidi hanno l'effetto di neutralizzare l'eccesso di acido. Infatti, si verificherà una reazione chimica e si equilibrerà il pH dello stomaco.

In questo caso, l'acido dello stomaco essendo un acido cloridrico, l'antiacido contiene solitamente magnesio o alluminio, metalli che compensano l'acidità. Formano una sorta di strato gelatinoso sulla parete gastrica e quindi proteggono contro l'acidità. È sempre possibile avere un piccolo pacchetto in tasca. Può sempre essere usato. Ma l'ideale è di doverlo prendere ogni tanto. Se sei costretto ad assorbire più volte al giorno, ogni giorno, per tenere il passo, meglio prendere in considerazione un trattamento più efficace.

2 - Anti-segretari

Questo è l'altro modo per curare il bruciore di stomaco. Gli agenti anti-secretori sono prodotti il ​​cui ruolo è quello di inibire la secrezione di acido cloridrico, bloccando l'enzima responsabile della secrezione acida o bloccando i recettori della membrana.

Esistono due tipi di anti-secretoria:

  • anti-secretoria anti-H2, quelli che bloccano i recettori della membrana dell'istamina H2,
  • gli agenti anti-secretivi IPP (inibitori della pompa protonica).

> H2 bloccanti

I bloccanti H2 sono di intensità moderata. L'inibizione della secrezione acida è principalmente dovuta alla secrezione basale. La loro azione dura circa sei ore. Tuttavia, se li consumiamo con troppa regolarità e frequenza, i loro effetti tendono a diminuire: ci abituiamo a loro.

> PPI

Gli IPP hanno una potente azione antisecretoria con una lunga durata d'azione. Mantengono il pH gastrico sopra 4 per 10 a 14 ore. D'altra parte, controllano male l'acidità notturna.

Al momento, sembra che gli IPP siano preferiti rispetto agli anti-H2. In passato, questi farmaci erano riservati alla prescrizione medica. Ora possono essere utilizzati per l'automedicazione con l'aiuto del farmacista. Questo farmaco è Pantozol Control®. Preso in auto-medicazione, non è rimborsato dall'assicurazione sanitaria.

Ma attenzione, questo acquisto di farmaci deve essere controllato dal farmacista. In effetti, questo trattamento può essere utilizzato solo a determinate condizioni:

  • le ustioni gastriche sono associate al reflusso acido,
  • i sintomi compaiono più di una volta alla settimana,
  • abbiamo meno di 60 anni
  • non c'è perdita di peso, nessun disagio con la deglutizione, nessun vomito associato.

Il trattamento non deve essere somministrato in caso di ulcera, per esempio. Il farmacista avrà il compito di monitorare il peso e l'effetto del farmaco sui sintomi. È stato addestrato per questo. Lo scarico della bruciatura deve essere ottenuto in due giorni ed essere totale in una settimana.

Il farmaco dovrebbe funzionare nove volte su dieci. Se i sintomi non regrediscono entro questo tempo, è imperativo consultare il medico.

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Ventre e digestione o Un medico ti risponde!

Pelle grassa Articolo Precedente

Pelle grassa

Naso sanguinante (epistassi): fonti e note Articolo Precedente

Naso sanguinante (epistassi): fonti e note

Messaggi Popolari