Winter Blues: la testimonianza di un paziente

Intervista a Mina, 34 anni, che ci offre la sua testimonianza sul suo inverno invernale ...

Come fai a sapere che soffri di depressione invernale?
Ho notato ogni giorno dell'anno che il mio umore è più o meno influenzato dal tempo e dal sole. Più basso è il cielo e il grigio, meno mi sento a mio agio. È soprattutto la mancanza di luminosità, più della mancanza di calore, che mi disturba. Un tempo freddo ma soleggiato può incantarmi mentre un cielo plumbeo, anche sotto una temperatura mite, mi fa venire voglia di stare sotto il piumino.
Quello che mi spaventa è l'arrivo dell'autunno, il primo gelo, le foglie che cadono, la sensazione di entrare in un lungo tunnel senza fine dove ci saranno infiniti giorni grigi e grigi. Alzarsi senza sole, lasciare la metropolitana mentre è ancora buio, lasciare il mio lavoro mentre il sole è già sdraiato, accendere le luci alle 4 del pomeriggio, non capisco come possa essere trovato sopportabile. Ho l'impressione che il mio corpo e la mia mente siano totalmente inadatti a sopportare tali condizioni, non so come vivono i nordici con 3 ore di luce al giorno in inverno!

Come si manifesta il tuo inverno blues?
Mi sento sul mio umore, mi sento più facilmente nero, sono più irritabile, più sensibile, le idee oscure mi vengono di più, piango più facilmente, ho molti problemi ad essere positivo, sento correre dietro l'orologio perché so che una volta arrivata la notte mi sento totalmente svuotato della mia energia. Eppure amo la notte, ma non quella notte, non quella notte che cade dalle 16h e persiste fino alle 9, quella notte lo odio.

Quindi, stai in letargo?
Non vado mai in vacanza in inverno, so che non ne trarrò beneficio, o così devo cambiare emisfero. Guardo i minuti di luce solare persi quando guardo il tempo e sento che sono i minuti della vita che sono stato confiscato. Non appena la tendenza si inverte e riprendiamo i minuti di sole, comincio a riguadagnare i capelli della bestia, ma è raro che mi senta fuori dal mercato prima del passaggio all'ora legale !

Che cosa stai facendo per risolverlo?
Non molto, cerco di mettere i colori nel mio appartamento per compensare l'ambiente grigio, prendo vitamine, combatto contro il mio desiderio permanente di andare in letargo fino a quando la primavera mi costringe a uscire di notte. Dato che sono una mamma, sto ascoltando di meno, e trovo che una notte che cade presto può essere un beneficio per aiutare il tuo bambino a dormire. Trovare un lato positivo per una notte presto, non avrei mai pensato prima! Ho pensato alla terapia della luce, ma non ho ancora provato, ho dei dubbi sull'efficacia della luce artificiale, quello di cui ho bisogno è la luce del giorno, il reale!

AIDS (HIV): prevenzione Articolo Precedente

AIDS (HIV): prevenzione

Depressione: trattamenti Articolo Precedente

Depressione: trattamenti

Messaggi Popolari