Smetti di fumare: come non ricadere?

Le cause delle ricadute sono numerose: in occasione di uno stress, un aumento di peso troppo importante, il ricordo del piacere della sigaretta, un ambiente di fumatori, una serata con gli amici.

Se ti senti "vulnerabile", non esitare a prendere sostituti della nicotina, a sviluppare strategie personali di ordine comportamentale ...

Per leggere: Fumo, quanto ti costa? Fai il test!

Il nostro consiglio

> Lo svezzamento richiede una vera motivazione e un aiuto personalizzato. Questi aiuti sono numerosi: sostituti della nicotina (cerotti, gengive ...), medicine, supporto psicologico.

> Dopo lo svezzamento, il rischio di recidiva non deve essere trascurato. Devi rimanere molto vigile soprattutto durante i periodi di stress, fragilità psicologica, ma anche durante le festività natalizie.

> Non sentirti in colpa se non ci riesci. Se ti sei già fermato una o due volte, ci tornerai sicuramente.

Vedi anche: suggerimenti per smettere di fumare

Per leggere anche i nostri file:
> Tabacco: come evitare le ricadute
> Superare le tue ansie, fobie e ansie!

Fonti: Ufficio francese per il controllo del tabacco, servizio di informazione sul tabacco, relazione 2007-2011 sulla gestione e la prevenzione delle dipendenze.

Smettere di fumare: come prevenire questo desiderio? Articolo Precedente

Smettere di fumare: come prevenire questo desiderio?

Smetti di fumare Articolo Precedente

Smetti di fumare

Messaggi Popolari