Angoscia: imparo a gestirlo!

Il cuore che inizia a battere, i muscoli che tremano, il corpo che è coperto di sudore, angoscia, mal di stomaco ... Coloro che hanno già provato questo disagio riconoscono i segni della crisi d'ansia . Coloro che lo provano per la prima volta, d'altra parte, si sentono semplicemente come se stessero morendo ... o quasi.

Un attacco d'ansia non è solo ansia. L'ansia è una risposta naturale e normale a situazioni di pericolo o di stress.

La crisi dell'ansia, si verifica (apparentemente) senza una ragione particolare. È caratterizzato da un malessere generalizzato, spesso accompagnato da manifestazioni fisiche, come tachicardia (accelerazione del cuore), dolore toracico, nausea, vomito, dolore addominale, vertigini e soffocamento.

Ma, al di là di tutti questi segni che il corpo invia, c'è un grave malessere psicologico che è spesso accompagnato da una sensazione di spersonalizzazione. Sembra che tu stia impazzendo, la sensazione di una morte imminente. È l'attacco di panico.

Come un animale pazzo, vuoi scappare da questo corpo spaventoso, vuoi scappare dal luogo in cui si sviluppa la crisi, e vuoi sfuggire agli occhi degli altri. Il corpo fa male. Il corpo sta soffrendo. Anche l'anima. Questi attacchi d'ansia, o attacchi di panico, di solito si verificano in persone psicologicamente vulnerabili. Questa vulnerabilità può essere transitoria, quando è reattiva all'ambiente o cronica.

Ciò che è specifico in una crisi di ansia è l'importanza e talvolta la violenza delle manifestazioni. La persona che è una vittima vuole solo una cosa: essere sollevato rapidamente, trovare rapidamente una soluzione per superare e superare questa insopportabile sensazione di disagio.

Si stima che il 5% della popolazione soffra di ansia (e attacchi di ansia). Quindi, come riconoscerlo? Come combatterlo? Una breve panoramica.

Buono a sapersi: 10 consigli contro lo stress

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Solleciti e Ansietà o Un medico ti risponde !

Per leggere anche:

Attacco di panico
Vai a vedere uno strizzacervelli: come trovare il giusto?
Coerenza cardiaca: questo rimedio dovremmo adottare tutti!
Rituale anti-depressione: 5 idee da adottare!

Autore: Sylvie Charbonnier.
Consulente esperto: Dr. Youssef Mourtada, psichiatra

Sinusite cronica: esami Articolo Precedente

Sinusite cronica: esami

gastroenterite Articolo Precedente

gastroenterite

Messaggi Popolari