Allergie: trattamenti

Per combattere l'allergia non è sufficiente assumere droghe durante le crisi. Le persone che ne soffrono devono anche imparare ad evitare le esposizioni a sostanze per le quali sono allergiche.

Quindi evita gli animali domestici se i capelli provocano scoppi di starnuti. Chi soffre di allergie agli acari è bene avvisare di aspirare regolarmente la propria casa, usare letti ben adattati e ventilare a sufficienza il loro habitat.

Allo stesso modo in caso di allergia alimentare, è necessario monitorare attentamente la composizione dei piatti soprattutto nel ristorante. Alcuni cibi come l'arachide sono presenti in molte preparazioni e le salse e la sua presenza non sono sempre menzionate.

Altri suggerimenti, tra gli altri:

- Se soffri di asma e fai una lunga camminata, pensa di fare in modo che il trattamento a spruzzo venga preso in caso di crisi.

- In caso di allergia cutanea, il medico consiglia spesso prodotti per la cura venduti in farmacia (creme, lozioni ...) per idratare adeguatamente la pelle. Sono utili e purtroppo non rimborsati dall'assicurazione sanitaria.

Le droghe

L'uso di droghe è ovviamente necessario in caso di crisi o quando è impossibile rimuovere l'allergene (è il caso del polline). Trattamenti anti-istamina e, più eccezionalmente, anti-infiammatori (cortisone) possono essere sufficienti per trattare alcune allergie. Ma succede che questi trattamenti sono insufficienti. L'uso di un adrenalina penna-iniettore può essere necessario in caso di reazione allergica violenta (shock anafilattico).

desensibilizzazione

La desensibilizzazione è un trattamento che riduce o addirittura ferma la reazione del corpo a una sostanza specifica (l'allergene).

Può essere eseguito in modo iniettabile (sottocutaneo). Per diversi mesi, il medico esegue una iniezione contenente l'agente allergico circa una volta alla settimana in modo molto graduale (a partire da dosi molto basse). L'altro modo, più sicuro e più pratico, è sublinguale (sotto forma di gocce o compresse da mettere sotto la lingua). Di solito da eseguire ogni mattina. Quest'ultimo metodo di desensibilizzazione tende a sostituire quello effettuato con iniezioni.

Si noti che per trattare le allergie alimentari, i cerotti di desensibilizzazione dovrebbero essere disponibili presto ...


Dexeryl
Crema - Pelle secca - Ustioni superficiali
Acquista il tuo Dexeryl al miglior prezzo con il nostro partner Unooc

Vuoi reagire, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Ci vediamo nella nostra allergia ai FORUM o un medico ti risponde!

Per leggere anche:

> Consigli per combattere le allergie
> Bye Bye Allergie: allergie trattate da energetici
> Allergie: soluzioni domestiche
> Tatuaggi: fai attenzione alle allergie!

Astigmatismo: fonti e note Articolo Precedente

Astigmatismo: fonti e note

Diabete: fonti e note Articolo Precedente

Diabete: fonti e note

Messaggi Popolari