Dipendenze: cannabis e cocaina

canapa

La cannabis è di gran lunga la sostanza illecita più abusata in Francia.

Un rapporto dell'OFDT sulla cannabis (**) indica che la Francia "è tra i paesi più consumatori in Europa sia tra i giovani che tra gli adolescenti: la Francia è l'unico paese con un livello di utilizzo molto più elevato. 15% per i 16enni!

Nel 2014, il 47, 8% dei diciassettenni riferiva di aver fumato cannabis nella loro vita, dal 41, 5% nel 2011. [*]

Anche tra gli adulti, il consumo è in aumento: tra tutti i 18-64 anni, l'esperimento di cannabis è passato dal 33% al 42% tra il 2010 e il 2014!

Per leggere anche:

  • Cannabis: un vero pericolo o no?
  • Cannabis: sei addice? Fai il test!
  • No, la cannabis non lo rende più creativo. Al contrario!

cocaina

Il consumo di cocaina aumenta e "penetra" da ora in diversi ambienti. Oggi i trafficanti di cocaina "prendono in prestito" le "reti di trasmissione" dell'hashish. Quindi, la cocaina è più ampiamente distribuita tra i giovani.

La cocaina è, dopo la cannabis, il prodotto illecito più abusato in Francia: nel 2014 il suo esperimento riguarda il 5, 6% di 18-64 anni [*].

La cocaina può "sbuffare" o fumare. Quest'ultima modalità di somministrazione è più "efficace" (portando più sensazioni), ma anche più dannosa.

Questo farmaco causa rapidamente una dipendenza psicologica molto forte, con rischi di complicazioni fisiche: cardiache, neurologiche (ictus, convulsioni, ...), o anche polmonari (per utenti di crack).

Per saperne di più sulla cocaina, i suoi effetti e rischi, leggi l'opuscolo "24 risposte sulla cocaina" dell'INPES (Istituto nazionale per la prevenzione e l'educazione alla salute)

* Fonte: //www.ofdt.fr/
** ESPAD School Survey 2011

Vuoi reagire, dare la tua testimonianza o fare una domanda? Appuntamento nei nostri FORUM Dipendenze, Psicologia o Un medico ti risponde!

Evitare le ricadute della depressione: la testimonianza di un paziente Articolo Precedente

Evitare le ricadute della depressione: la testimonianza di un paziente

Stress lavoro: fonti e note Articolo Precedente

Stress lavoro: fonti e note

Messaggi Popolari