ACUPAN 20 mg / 2 ml

Farmaco generico della classe terapeutica: analgesici
principi attivi: Nefopam
laboratorio: Biocodex

Soluzione iniettabile
Scatola da 20 fiale da 2 ml
Tutte le forme

indicazione

Trattamento sintomatico delle condizioni acute del dolore, compreso il dolore postoperatorio.

Dosaggio ACUPAN 20 mg / 2 ml Soluzione iniettabile Scatola da 20 fiale da 2 ml

dosaggio:
Come con tutti i farmaci analgesici, il dosaggio deve essere appropriato all'intensità del dolore e alla risposta clinica di ciascun paziente.
- Percorso IM: Acupan deve essere amministrato in IM profonda. La solita dose raccomandata è di 20 mg per iniezione. Se necessario, può essere ripetuto ogni 6 ore senza superare una dose totale di 120 mg / 24 ore.
- Via IV: Acupan deve essere somministrato come infusione EV lenta per oltre 15 minuti, con il paziente in posizione supina, per evitare il verificarsi di effetti collaterali (nausea, vertigini, sudorazione). La solita dose singola raccomandata è di 20 mg per iniezione, ripetuta ogni 4 ore, se necessario, senza superare una dose totale di 120 mg / 24 ore.
Modalità di somministrazione:
Acupan può essere somministrato nelle solite soluzioni per infusione (soluzione isotonica di cloruro di sodio o glucosio). Si raccomanda di evitare di mescolare la stessa siringa Acupan e altre specialità iniettabili.

Contro indicazioni

CONTRA-INDICARE:
- Ipersensibilità al nefopam o a uno qualsiasi dei costituenti di Acupan,
- Bambino sotto i 15 anni, in assenza di studio clinico.
- Convulsioni o una storia di disturbi convulsivi.
- Rischi di ritenzione urinaria correlata a disturbi uretroprotostatici.
- Rischio di glaucoma chiudendo l'angolo.
NON RACCOMANDATO:
- A causa di questi effetti anticolinergici, il trattamento con Acupan non è raccomandato per gli anziani.
- Gravidanza e allattamento: in assenza di studi su animali e dati clinici sull'uomo, il rischio non è noto; pertanto, come misura precauzionale, non prescrivere durante la gravidanza o l'allattamento.

Effetti collaterali dell'acupan

Gli effetti indesiderati che sono stati segnalati sono classificati di seguito per sistema di organi e frequenza come definito di seguito: molto comune (> 1/10), frequente (> 1/100, 1/1000, 1/10000, < 1/1000).
- Psichiatria:
Raro : eccitabilità *, irritabilità *, allucinazioni, abuso, tossicodipendenza.
- Sistema nervoso centrale:
. Molto comune : sonnolenza.
. Frequenti : vertigini *.
. Raro : convulsione *.
- Cuore:
Frequente : tachicardia *, palpitazione *.
- Gastrointestinale:
. Molto comune : nausea con o senza vomito.
. Frequente : bocca secca *
- Rene:
Frequente : ritenzione urinaria.
- Generale:
. Molto comune : iperidrosi *.
. Raro : disagio.
- Sistema immunitario:
Raro : reazione di ipersensibilità (orticaria, angioedema, shock anafilattico).
* Sebbene non siano mai stati riportati, è probabile che si osservino altri effetti atropina rispetto a quelli descritti.

Messaggi Popolari