Acido grasso trans: dove si trovano?

Quindi in quali tipi di alimenti troviamo questi acidi grassi trans?

Sono presenti in molti alimenti allo stato naturale, ma anche in alimenti industriali. Dalla carne ... alle torte, ai biscotti, ai pasticcini. Il contenuto di acidi grassi trans è piuttosto basso nella carne, ma molto più elevato nella pasticceria e negli spuntini industriali.

Sfortunatamente, è difficile identificare la presenza di questi acidi grassi sull'imballaggio alimentare. Ma una cosa è certa: per una buona salute, è meglio mangiare una mela di un cornetto o un pacchetto di torte!

10 regole per una dieta sana ed equilibrata

Caratteristiche chimiche degli acidi grassi trans

Gli acidi grassi trans hanno una caratteristica chimica speciale. Questo è il motivo per cui sono chiamati "trans". Da un punto di vista biochimico, la specificità di un acido grasso trans può sembrare minima. È infatti la posizione dei due atomi di idrogeno sulla lunga catena molecolare del carbonio, che fa la differenza.

Vale a dire: l'acido grasso trans è un acido grasso insaturo, vale a dire che esiste un doppio legame tra due atomi di carbonio, con due atomi di idrogeno nella cosiddetta posizione "trans" (al inverso della cosiddetta posizione "cis") ... questo è per la spiegazione chimica.

Questa particolarità, che porta a una struttura molto specifica nello spazio, rende questo acido grasso ha proprietà biofisiche e biochimiche molto precise. Ad esempio: questo acido grasso è allo stato solido, ad una temperatura molto precisa. Questi oli idrogenati sono utilizzati nell'industria alimentare per (tra gli altri) la loro qualità di conservazione.

Cioccolato fondente Articolo Precedente

Cioccolato fondente

Dieta del diabete: fonti e note Articolo Precedente

Dieta del diabete: fonti e note

Messaggi Popolari