<
prodotti farmaceutici

ABELCET 5 mg / ml

Farmaco generico della classe terapeutica: Infectiology - Parasitology
principi attivi: amfotericina B
laboratorio: Acino France

Sospensione da diluire per infusione endovenosa
Scatola da 10 flaconi da 20 ml
Tutte le forme

indicazione

Trattamento di aspergillosi e candidosi sistemica:
- in soggetti che hanno sviluppato insufficienza renale sotto amfotericina B definita da:
. aumento della creatinina sierica superiore a 220 micromol / L o,
. clearance della creatinina inferiore a 25 ml / min;
- in caso di deterioramento preesistente e persistente della funzione renale definita da:
. creatinina sierica superiore a 220 micromol / L o,
. clearance della creatinina inferiore a 25 ml / min.

Dosaggio ABELCET 5 mg / ml Concentrato da diluire per infusione. IV Scatola da 10 flaconcini da 20 ml

- Abelcet è una sospensione sterile, apirogena da diluire solo per infusione endovenosa.
- La dose raccomandata è di 5, 0 mg / kg / die per 14-21 giorni. Abelcet deve essere somministrato per infusione endovenosa alla velocità di 2, 5 mg / kg / ora.
- Dati i rischi allergici, una dose iniziale di 1, 0 mg deve essere somministrata in IV lenta (15 min) per dimostrare la sensibilità.
- In caso di peggioramento della funzionalità renale in Abelcet, la continuazione del trattamento deve essere discussa in base al rapporto beneficio / rischio stimato. In assenza di un regime di aggiustamento della dose convalidato, si propone di abbassare transitoriamente le dosi di Abelcet a 2, 5 mg / kg o di infondere temporaneamente le infusioni nello spazio.
- Allo stato attuale delle conoscenze, nessuno schema può garantire sia l'efficacia che la sicurezza del trattamento.
- È possibile utilizzare un filtro sulla linea di infusione per infondere Abelcet. Il diametro dei pori non deve essere inferiore a 5, 0 micron.

Contro indicazioni

CONTRA-INDICARE:
Abelcet è controindicato nei pazienti con nota ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti.
NON RACCOMANDATO:
Questo farmaco non è generalmente raccomandato con sultopride (vedi interazioni di sezione).

Effetti collaterali Abelcet

Gli effetti collaterali che sono stati segnalati con l'amfotericina B convenzionale possono verificarsi con Abelcet.
- La premedicazione (ad es. Con paracetamolo) può essere utilizzata per prevenire il verificarsi di effetti indesiderati correlati all'infusione. I principali effetti avversi riscontrati includono brividi, febbre, nausea e vomito.
- Generali:
Febbre (a volte accompagnata da brividi di solito che si verificano da 15 a 20 minuti dopo l'inizio del trattamento), disagio, perdita di peso, rossore.
- Gastrointestinale:
Anoressia, nausea, vomito, diarrea, dispepsia, dolore gastrico.
- Ematologico:
Anemia normocromica normocromica, agranulocitosi, difetti della coagulazione, trombocitopenia, leucopenia, eosinofilia.
- Locale:
Dolore al sito di iniezione con o senza flebite o tromboflebite.
- Locomotive:
Dolore generalizzato, inclusi dolori muscolari e articolari.
- Neurologico:
Mal di testa, convulsioni, perdita dell'udito, tinnito, vertigini transitorie, disturbi visivi o diplopia, neuropatie periferiche, altri sintomi neurologici. Casi eccezionali di leucoencefalopatia sono stati segnalati più spesso in soggetti sottoposti a irradiazione totale del corpo.
- Renale:
Compromissione della funzione renale: azotemia, aumento della creatinina sierica, ipokaliemia, ipomagnesemia, ipertrofia, acidosi tubulare distale e nefrocalcinosi istologica, o insufficienza renale permanente se si somministra dosi totali elevate.
- Allergico:
Reazioni anafilattiche
- Cardiovascolare:
Arresto cardiaco, aritmie (fibrillazioni ventricolari), insufficienza cardiaca, ipertensione, ipotensione, shock.
- Dermatologico:
Rash, in particolare maculopapulare, prurito.
- Polmoni:
Dispnea, broncospasmo, edema polmonare non cardiogenico.

Messaggi Popolari

Categoria prodotti farmaceutici, Articolo Successivo