<
malattie

Ascesso dentale: le cause

L'ascesso dentale è di origine infettiva. È formato all'interno del dente o tra il dente e la gomma; il più delle volte dopo la carie, una frattura dentale o anche una malattia parodontale (tutti i tessuti di supporto dei denti) non trattati.

Certamente, una scarsa igiene dentale, non abbastanza controlli regolari dal dentista ... possono promuovere l'insorgenza di un ascesso dentale. In breve, una certa negligenza può essere messa in discussione. Oltre a ciò, dobbiamo ammettere che a volte è anche colpa della sfortuna.

Non correre rischi inutili non trattando un ascesso dentale perché l'infezione può diffondersi ad altri organi: cuore, reni, polmoni ...! E sospettiamo, le conseguenze possono essere maggiori.

Le persone a rischio sono:

  • diabetici
  • immunocompromessi (infezione da HIV ...),
  • soggetti che assumono un trattamento con corticosteroidi,
  • cardiaco o operato sul cuore, ecc.

Queste persone dovrebbero consultare immediatamente il proprio medico o il dentista in caso di ascesso o sospetto ascesso. In queste persone, l'infezione correlata ad un ascesso dentale o parodontale si diffonde più velocemente nel corpo e gli attacchi sono più aggressivi.

I segni di un ascesso dentale sono solitamente molto rivelatori.

Cure dentistiche in immagini

Vuoi condividere, condividere la tua esperienza o porre una domanda? Ci vediamo nei nostri FORUM Teens o Un medico ti risponde!

Per leggere anche:

> Loafing dentale
> Erosione dentale
> Gengive sanguinanti
> Denti sensibili: cosa fare?

Messaggi Popolari

Categoria malattie, Articolo Successivo

Placenta praevia - bassa placenta - malattie
malattie

Placenta praevia - bassa placenta

Molte madri incinte si preoccupano quando il loro ostetrico ginecologo o ostetrica dice loro di avere una placenta bassa o una placenta previa. Ecco alcune spiegazioni ... La placenta è un organo che si forma durante la gravidanza, all'interno dell'utero della madre, in particolare nell'utero.
Per Saperne Di Più
Influenza: il nostro consiglio - malattie
malattie

Influenza: il nostro consiglio

Non esitare a vaccinarti contro l'influenza se: Hai una malattia cronica, come problemi cardiaci o polmonari, HIV, chemioterapia o trattamento che diminuisce la risposta immunitaria. Hai più di 65 anni. Sei incinta: la vaccinazione può essere fatta in qualsiasi fase della gravidanza. L'entourage di bambini sotto i 6 mesi di età, se hanno una malattia grave o sono nati prematuramente. Q
Per Saperne Di Più
Acne: i trattamenti - malattie
malattie

Acne: i trattamenti

Prima di considerare la creazione di trattamenti per l'acne, alcune istruzioni igieniche meritano di essere seguite: > L'igiene del viso e le aree interessate devono essere effettuate una o due volte al giorno. Evitare i prodotti aggressivi e il classico sapone di Marsiglia, e preferire i saponi troppo cresciuti e le pagnotte dermatologiche a pH neutro
Per Saperne Di Più
Glaucoma: esami - malattie
malattie

Glaucoma: esami

Gli esami complementari, eseguiti dall'oculista, sono necessari per diagnosticare il glaucoma. Il tonometro consente la misurazione della pressione intraoculare. Un altro esame: il fondo - dopo la dilatazione della pupilla con un collirio, permette di vedere lo stato della retina che allinea la parte inferiore dell'occhio (è il pallino rosso che si vede negli occhi su foto in flash) e le condizioni del nervo ottico.
Per Saperne Di Più